• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

Archivio

Archivi per il Mese: settembre 2018

Amor proprio

Amor proprio

“Ma questo ML?…” Stamattina è tornato alla carica, l’AP impiccione. ML sta per maschio latino. Così lo chiama il mio AP, quello scocciatore del mio Amor Proprio. Vuol fare l’ironico. E’ un po’ che mi gira intorno, fa dei timidi tentativi con domande discrete e le mie risposte sono sempreContinue Reading

L’orata coricata

L’orata coricata

La ricetta dell’orata coricata su un letto di purea di piselli e accompagnata da una julienne di finocchi selvatici non è di per sé molto complicata. La parte più difficile è convincere l’orata a coricarsi, giacché, che sia stata preparata in tegame e inumidita con un mignolo di olio oppureContinue Reading

I pensieri della notte

I pensieri della notte

Di notte si sciorinano i pensieri come panni del bucato. Appesi ad asciugare sono i dubbi la stanchezza le nubi della pioggia che dentro e fuori abbiamo. Nel sonno ci agitiamo combattiamo con le ombre spostiamo le coperte nei sogni che facciamo sussultando nella carne nel pensiero. Qualche volta voliamo.Continue Reading

Volatilità dell’opinione pubblica

Volatilità dell’opinione pubblica

Alle elezioni europee del maggio 2014 il Partito Democratico ottenne il 40,6% di voti e la Lega Nord il 6,15%. Uno scarto di 34,66 punti a favore del PD. Nel sondaggio di Pagnoncelli pubblicato l’8 settembre sul Corriere della Sera il Partito Democratico risulta al 17% e la Lega (nonContinue Reading

Una storia senza nome

Una storia senza nome

Ciascuno ha il suo doppio  di Costanza Firrao Regista teatrale e cinematografico, scrittore, Roberto Andò è innanzitutto uno studioso e intellettuale siciliano. Tra i suoi maestri Leonardo Sciascia, Francesco Rosi, Federico Fellini e Giuseppe Tornatore. Come in “Viva la libertà” (2013), il regista palermitano torna a parlare del “doppio” ancheContinue Reading

Lontano da casa

Lontano da casa

Questa lettera fu scritta da un diciottenne che voleva diventare il “più istruito” della famiglia di sarti. Le sue lettere sono indirizzate solo a “papà” con riconoscenza, per rispetto e per conforto, perché la mamma non c’è più. Rispetto e amore per la famiglia, anche gratitudine per averlo mandato nellaContinue Reading

Libri

  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

Pubblicità

  • La tua pubblicità su LRI !
  • La tua pubblicità su LRI !

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design