• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

Narrativa nella categoria Attualità

Archivi per la Categoria: Attualità

Attuale è ciò che accade adesso, nel presente. Che altro c’è da dire, che altro da capire? Non è così semplice, come sembra. Fra le innumerevoli cose che accadono, fra le incalcolabili parole pronunciate, scritte ascoltate in questo momento (soprattutto nei tempi del web), quindi tutte attuali, solo una frazione infinitesimale entra a far parte della attualità. Il motivo è semplice: per entrare nella attualità, un fatto, un gesto, una immagine devono acquistare significato; cosa possibile solo se usciamo dal presente, rimuginiamo nel passato o ci proiettiamo nel futuro. A dare significato, ad attribuire attualità siamo, comunque, sempre noi. E, così facendo, riveliamo molto di quel siamo, e come siamo.

La mia casella non c’è nei sondaggi
Anche se da me non vengono mai, ebbene sì, se arrivasse un sondaggista a chiedermi cosa voterò, risponderei un tondo “non so”. Non so, perché ignoro quale offerta si presenterà a me quando ci Leggi
Requiem per Berlusconi
Dottor Berlusconi, Fin dalla originaria “scesa in campo” - un quarto di secolo fa – Lei ha sempre voluto definire “liberale” la sua parte; e non starò qui io a fare un elenco delle volte i Leggi
Un pranzo illuminante
Vi dico subito che questo articolo è tratto da una storia vera. Anzi, è proprio una storia vera, senza tanti giri di parole. Mi sono trovato, vuoi per piccoli meriti personali, vuoi per amicizia, a Leggi
Il povero non può scegliere
Il povero non può scegliere. Quando ha varcato il cancello della indigenza, senza avvedersene, ha consegnato passioni, gusti, preferenze, inclinazioni: anche la sua identità. È un povero e basta. Leggi
Molto rumor per nulla
Sono due, il terzo ininfluente e avvocato, fa gli interessi dei primi due. Non avendo pensiero proprio, lo trascureremo. Rimane la coppia del finto damerino e del vero troglodita. Il primo sorride se Leggi
Il ponte mezzo secolo dopo la diga
La notte del 9 ottobre 1963, morirono 1917 italiani. Morirono tutti insieme, travolti da un’immane ondata che scavalcò la diga del Vajont, orgoglio dell’ingegneria italiana, cancellando la cittad Leggi
Il mio Quagliarella
Per anni ho provato a far capire come si poteva scrivere Quagliarella sotto il “riservato” dei ristoranti: tempo sprecato. Poi è arrivato Fabio Quagliarella il bomber con un curriculum di tutto r Leggi
Roma Quello che è giusto è giusto
L’onestà è un valore fondamentale. Questo abbiamo imparato negli ultimi tempi (io per la verità lo sapevo già, ma non importa), dunque trovo sommamente ingiusto additare solo le schifezze che am Leggi
L’alba dell’accoglienza
Il 27 agosto 2018 Ditmir Bushati, ministro per l’Europa e gli Affari esteri albanese, ha motivato così la decisione di accogliere venti migranti di Nave Diciotti: “Italia! Noi siamo qui, dall’a Leggi
Se la massa è triste, la colpa è di Einstein
Una strada qualunque di un giorno qualunque tra gente qualunque. Il qualunquismo non c’entra, siete fuori strada. Tornate un attimo sulla mia e guardate ad altezza uomo per più di un momento. Vedr Leggi
  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design