• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

Narrativa nella categoria Polis

Archivi per la Categoria: Polis

Con Polis s’intende tutto quanto avviene di pubblico, rilevante o interessante, nella comunità che sentiamo nostra; piccola o grande che sia, dal quartiere al mondo. E’ un groviglio in continuo movimento: domande, opinioni, ansie, speranze, attese, paure; che, sempre, richiedono, sollecitano risposte. Dare queste risposte, è compito della politica. Fra quanto la Polis esprime, quanto si attende e quel che la politica percepisce e soddisfa c’è sempre uno scarto, ineliminabile. Se, però, lo scarto diventa troppo grande, la politica perde prestigio, non svolge più il suo compito, e la Polis soffre. Qui cerchiamo di osservare e capire se il vuoto fra Polis e politica può essere contenuto e ridotto, affinché il benessere e lo spirito pubblico ne traggano vantaggio.

Tragico Nulla
Fossero tempi di nani&ballerine ci sarebbe da ridere e invece siamo a lacrimare. Perché la situazione è circense si ma dark, con zombie a cavallo, vampiri mbriachi, transalieni in veste di ammin Leggi
Regressismo e opportunismo A tutto gas
Elenco delle cose che, recentemente, ho capito (cercando di essere politicamente obiettivo): 1. Lo scontro teorico in atto in Italia è tra un movimento regressista (alleato con un partito opportunis Leggi
Come e perché ho ripreso a leggere quotidiani
Avevo smesso. Tanto davano tutti contro il PD. Diffondevano con i megafoni le risibili bufale del web. E allora, le bufale, me le leggevo direttamente sul web, a caratteri ingranditi a +200 a misura d Leggi
La mia casella non c’è nei sondaggi
Anche se da me non vengono mai, ebbene sì, se arrivasse un sondaggista a chiedermi cosa voterò, risponderei un tondo “non so”. Non so, perché ignoro quale offerta si presenterà a me quando ci Leggi
Un pranzo illuminante
Vi dico subito che questo articolo è tratto da una storia vera. Anzi, è proprio una storia vera, senza tanti giri di parole. Mi sono trovato, vuoi per piccoli meriti personali, vuoi per amicizia, a Leggi
Il ponte mezzo secolo dopo la diga
La notte del 9 ottobre 1963, morirono 1917 italiani. Morirono tutti insieme, travolti da un’immane ondata che scavalcò la diga del Vajont, orgoglio dell’ingegneria italiana, cancellando la cittad Leggi
Roma Quello che è giusto è giusto
L’onestà è un valore fondamentale. Questo abbiamo imparato negli ultimi tempi (io per la verità lo sapevo già, ma non importa), dunque trovo sommamente ingiusto additare solo le schifezze che am Leggi
Pane e prosciutto
Un grande regista italiano, antipatico a molti per carattere e scelta di vita, disse una volta, per bocca di uno dei suoi personaggi, che le parole sono importanti. Sembra una banalità, ma non lo è Leggi
Bisogna saper vendere
Ricordate quella canzone? Capelloni, roba di cinquant’anni fa, eh. Però scommetto che molti hanno ancora in testa il ritornello, che faceva “Bisogna saper per-de-re!” I Rokes, Sanremo 1967, in Leggi
Un anno dopo Renzi fa rtw
Sabato 16 giugno abbiamo pubblicato un editoriale di Giovanna Nuvoletti dal titolo Tutta colpa di Renzi Ancora a proposito di Renzi ci è giunta una lettera aperta a lui rivolta da parte di Sandro P Leggi
  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design