• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

Narrativa nella categoria Amore ma anche no

Archivi per la Categoria: Amore ma anche no

Fidarsi è bene, ma non fidanzarsi è meglio. Cuoricini con le frecce? L’amore, l’amore è tutto, ah, l’amore, questo folle sentimento che? Ma anche no. Si può ironizzare sull’amore romantico, si può cercare di difendersene ridendo. In fondo, è il trucco che è stato inventato dagli uomini per rimbambire le donne. Ellerì ne scova i lati assurdi, insegna a non farsene travolgere, a tenersene sempre uno di riserva. O anche a buttarcisi a capofitto, senza freni, senza moralismi, senza paura. Pluff!

Scattati una foto

Scattati una foto

scritto da Manuela Patani

  L'amore, quello vero, è una cosa senza età; è un'intesa nata al volo tra i bastioni di Milano. Un sapor di sentimento, quello puro, nuovo, tra chat e calamari, e le chiacchiere dal gusto Leggi
Nel tempo di un caffè

Nel tempo di un caffè

scritto da Graziano Petrucci

«Ho il tempo di un caffè» mi hai detto. Le tue parole, ho evitato cadessero per terra. Vista e udito si confondono l’una con l’altro. Mi sento felice. La testa ha cominciato a girarmi come una Leggi
Domande retoriche
Lei "Che vuoi per cena?" Lui "È lo stesso!" Lei "Ti va di andare al cinema?" Lui "È lo stesso!" Lei "Oppure potremmo andare a teatro!" Lui "È lo stesso" Lei "Ma insomma che vuoi fare?" Leggi
Seduto in quel caffè

Seduto in quel caffè

scritto da Alessio Battistutta

  Accorcio la focale e mi sistemo davanti alla vetrina, se ne accorgono pure dal negozio. Svicolo rapidamente dietro l’angolo accelerando il passo. Il viale è deserto, cerco di rilassarmi, Leggi
Alice si è persa dietro allo specchio
  Vola di fiore in fiore, credendo di arricchirsi e comunicare. Un po’ gioca, un po’ pontifica. Raccoglie cosine iridescenti, convinta siano perle. Gronda saggezza, ma fatuamente rotola d Leggi
Insopportazione
Imiei genitori non si sopportano. Non so come abbiano fatto a crescere due figli. Forse si amavano, all'inizio, non so. Fatto sta che litigano da quando mi ricordo di me stessa. Da piccola, sentivo l Leggi
Il mio Valentino

Il mio Valentino

scritto da Martina Dini

    Anni fa avevo una domanda ed ero al punto estremo di cottura. Così mi decisi: «Nonna, perché tieni una foto di Rodolfo Valentino in camera?». Il suo sorriso mi sorprese. «Teso Leggi
Mia madre

Mia madre

scritto da Gabriella De Bartolomeo

  Mia madre ha sempre pianto. Mia madre era bellissima, altissima, intelligentissima, e mio nonno non voleva che andasse a scuola, perché le femmine devono stare in casa, specialmente mia ma Leggi
Perché mi baci?
  Gioia mia, mi ricordo che babbo lo diceva sempre a mamma. Alle volte diceva "cielito" oppure anima mia o cuoricino mio. Stai fresco che te li dico a te anche se vieni a trovarmi tutti i gio Leggi
Call me Fiat
Call me Fiat … and don’t call me Ashmael, please. Maglioncino be strong, I’ve to smoke another cigarette (sono azionista Philip Morris, fumo della mia Tobacco Road, mi nuoccio gravemente alla s Leggi
  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design