• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

Narrativa nella categoria Manuale di sopravvivenza

Archivi per la Categoria: Manuale di sopravvivenza

E’ più importante vivere o sopravvivere? A questa domanda la prima risposta di tutti è: vivere. Perché vivere ci sembra più ricco, più bello, più gratificante che sopravvivere. Però, pensiamoci meglio. Noi ci impegniamo per sopravvivere quando il nostro vivere è messo in discussione, è minacciato; allora chiamiamo a raccolta tutte le nostre energie, tutta la nostra capacità, tutta la nostra intelligenza. Diciamo la verità: la serenità, la gioia, la sicurezza del nostro vivere, dipendono dalla volontà e dalla forza che sprigioniamo quando siamo messi alla prova del sopravvivere.

Il profondo senso del dovere della neve
Spinea, Venezia Stamattina il mondo è ingrugnato come uno che non ha voglia di svegliarsi, ma gli tocca. Il cielo è di un grigio freddo e sporco, un grigio da neve che sta per cadere a momenti, m Leggi
Notai tripla A
    Lei si chiama A., di cognome fa A. e viene da una famiglia di notai di serie A. Eravamo compagne di università, poi abbiamo preso strade diverse. A. ha ereditato lo studio di A. Leggi
Volatili equilibri della memoria

Volatili equilibri della memoria

scritto da Orsola Brizio

In questo momento sto perfettamente bene. A volte capita. Abbastanza di rado perché io mi goda questo stato d'animo quando arriva, abbastanza di frequente perché mi illuda di essere davvero cresciut Leggi
La colica renale

La colica renale

scritto da Alessandro Chiappanuvoli

Eppure la mia prima colica renale non me la sono vissuta così male. Poteva andare peggio, questo è certo. Buscopan® e Voltaren® hanno fatto la loro parte, anche questo è certo. Però, ecco, dai Leggi
Buon anno!
Mi sveglio improvvisamente con il cuore che batte all'impazzata. Ho paura, faccio fatica a respirare e accendo la luce: ho mangiato troppo ieri sera oppure è lo stress accumulato in questo ultimo Leggi
Mondo cane e botti da orbi
E anche questo capodanno sono solo come un cane. A dire la verità lo sono tutto l’anno. Cane. Ma questa notte starò pure solo. E me ne accorgo dal mattino. I bipedi sono più agitati del soli Leggi
Baffi al Beluga
Non c’è Capodanno che io non abbia pianto, dal 1966 in poi. No, non è il mio anniversario preferito. Ho pianto nelle occasioni più curiose, ballando con un marito innamorato, coccolando i miei fi Leggi
New
Adoro il Capodanno. Dimenticate i festeggiamenti, i pranzi pantagruelici, i fuochi d’artificio e la confusione. Ogni primo gennaio ricevo una visita speciale. Quando tutti sono a letto e la casa è Leggi
Cronaca della fine del mondo
Era il 31 dicembre ed ero concentrato. Non pensavo alle decisioni che anche quest'anno non avevo preso e potevano ormai solo essere rimandate all'anno nuovo. Anzi, pur essendo assai concentrato, non p Leggi
Tre firme contro
E' l'anno dei Maya, per giunta bisestile. E siamo pure in recessione. Tutto ciò sarebbe sufficiente per firmare tutti quanti una petizione rivolta al Tempo, affinché si fermi. Ma a ben pensarci, fa Leggi
  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design