• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

Narrativa nella categoria Costumi

Archivi per la Categoria: Costumi

Per la quantità e varietà di significati, costume è plurale anche al singolare. Pensiamo: Facili costumi, Costumi severi, Usi e costumi, Buon costume, Scostumato, Costumi nazionali, Costumi popolari, Pessimi costumi, Antichi costumi, Costumi da bagno, Il malcostume dilagante, Costumi di scena, eccetera. Un denominatore comune c’è: il costume, il modo di presentarsi e di comportarsi, di muoversi, è il modo più semplice e più impegnativo di relazionarsi con gli altri. I costumi, sono il segnale con cui le società identificano e comunicano se stesse, e dichiarano le appartenenze. I costumi si stabilizzano, diventano abitudini, definiscono caratteri generali, tendono a cristallizzarsi fino a diventare seconda natura. Qui indaghiamo su questo denominatore comune.

Povertà e ricchezza

Povertà e ricchezza

scritto da Mario Cecere

Donna Rosaria sta come una regina al timone del suo gozzo. Accoglie i passeggeri in maniera sbrigativa, li redarguisce perché restino seduti sulle traverse di legno che fungono da sedile. Il bigliett Leggi
Come eravamo
Mi viene incontro quasi trascinato da una ragazza straniera, che parla al telefono a voce troppo alta. Lo sguardo di lui è smarrito, e l’andatura a metà racconta tutto. Ma io lo riconosco, il giov Leggi
Lettera a un professore supplente
Lettera a un professore supplente che quando va a scuola in provincia sembra che corra a prendere il treno per partire lontano. Assorto tra coincidenze e tabelle è in ansia, lo si vede che soffre, Leggi
Figurini

Figurini

scritto da Letizia Dimartino

Lo chemisier Era un abito con maniche lunghe chiuse da un polsino. Abbottonato fino in vita e con revers aperti. Mia madre ne aveva uno di mussola bianca a grandi riquadri neri. Lo metteva nei pome Leggi
Il formaggio e l’inconsistenza dell’essere
  Un tomino di podolico del Gargano, un piatto di formaggi misti, tra cui formaggio di fossa, pecorino di Pienza, puzzone di Moena, caciotta al tartufo, un'insalata di rucola con scaglie di pa Leggi
Tema: la mia famiglia Facebook
  Svolgimento: La mia famiglia Facebook è composta da un sacco di sorelle, due figli, un paio di cugini, alcune zie, nipoti vari. Madri e padri non se ne annoverano, per il momento. Insomm Leggi
Che barba, il sud

Che barba, il sud

scritto da Graziano Petrucci

  Vi assicuro, esser scambiati per bombarolo perché porto la barba, mi fa lo stesso effetto di quando mi accorgo della nausea che prende terreno nel mio interlocutore dopo che mi ha chiesto s Leggi
Il Navigatore
Il navigatore ti indirizza, ti avverte, ti gira, ti giravolta, ti prepara alla svolta. Il navigatore ripropone un percorso alternativo, una doppia possibilità, una scorciatoia o una strada a pedag Leggi
Soraia
Quando il clacson strombazza, lei si sporge con le mani sui braccioli, riprendendosi dallo stordimento del sonno. Allora si vedono due pietruzze in fondo ai fossi anneriti che le bucano la faccia al p Leggi
Al banco del compro oro

Al banco del compro oro

scritto da Antonio Quagliarella

  Bisogna andarci almeno una volta in un posto come questo. Si trova non lontano dalle sedi di importanti banche, dalla Scala e da antiche residenze di Signori. Una bella zona centrale di Mila Leggi
  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design