• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

Narrativa nella categoria Costumi

Archivi per la Categoria: Costumi

Per la quantità e varietà di significati, costume è plurale anche al singolare. Pensiamo: Facili costumi, Costumi severi, Usi e costumi, Buon costume, Scostumato, Costumi nazionali, Costumi popolari, Pessimi costumi, Antichi costumi, Costumi da bagno, Il malcostume dilagante, Costumi di scena, eccetera. Un denominatore comune c’è: il costume, il modo di presentarsi e di comportarsi, di muoversi, è il modo più semplice e più impegnativo di relazionarsi con gli altri. I costumi, sono il segnale con cui le società identificano e comunicano se stesse, e dichiarano le appartenenze. I costumi si stabilizzano, diventano abitudini, definiscono caratteri generali, tendono a cristallizzarsi fino a diventare seconda natura. Qui indaghiamo su questo denominatore comune.

Stirando In teoria
In teoria, dato che piove anzi diluvia, potrebbe essere la mattina giusta per: ~ aprire il tavolo da stiro nel mio living arieggiato ~ prendere il ferro da stiro verde e appoggiarvelo sopra ~ mette Leggi
La mia analista

La mia analista

scritto da Susanna Garavaglia

Per anni avevo fatto lunghi monologhi, la mia analista mi aveva svezzata con i suoi freddi silenzi. Dopo averla temuta detestata desiderata amata odiata invidiata sognata, ora finalmente l’avevo ass Leggi
La liberal pezzent
Non sono una radical chic. Anche se molti mi prendono per tale, chissà perché. Diciamocelo: mi piacciono poco e non piaccio loro, anzi, mi evitano come la peste. Gli abbasso il target. Primo: non s Leggi
Il navigatore è donna

Il navigatore è donna

scritto da Giulia Pretta

Mi chiedo se gli uomini siano programmati per non sapersi orientare. Se dico “alla prossima, gira a destra”, non mi sembra un'affermazione complicata da interpretare. «Ma per “la prossima” Leggi
Parlo da sola
Certe volte, nelle abituali volte che sono da sola in casa, mi ritrovo a parlare ad alta voce in un flusso di pensiero che, quando mi sento e mi accorgo delle parole che escono da sole, mi sembra di e Leggi
All’improvviso

All’improvviso

scritto da Mariagrazia Garbarino

Non ci si accorge di invecchiare che quando si è già vecchi. Ieri ero giovane, piena di energia, di sogni, di entusiasmi. Oggi penso al passato e mi sembra così lontano, così sfocato che lo rico Leggi
Le feste dei sessantenni
Le feste dei sessantenni esistono. Eccome. E dico sessantenni così, per essere buono, perché in realtà si va oltre, anche parecchio. Diciamo che molti dei partecipanti hanno già cominciato a scorg Leggi
Zenone e Parmenide
La vita è una, una sola, tuonò con autorevolezza e arroganza Parmenide. Tra chi lo stava a sentire qualcuno si alzò e si fece avanti. Con calma guardò gli ateniesi e i meteci che aveva davanti; Leggi
Spiando al supermercato

Spiando al supermercato

scritto da Giulia Pretta

Osservare i carrelli della spesa è un ottimo modo per capire chi ti sta davanti. Persone che conosci poco, per nulla o che vorresti conoscere. La signora con il cappotto di loden: un pacco di fusill Leggi
Due donne Presunta tragedia in due atti
Questa storia nasce dalla fantasia melodrammatica di una bambina osservatrice, in una cittadina di provincia, durante gli anni ’60 1) Avanzava per la via sempre un po’ rasente i muri, con lo sg Leggi
  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design