• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

Narrativa nella categoria Cultura

Archivi per la Categoria: Cultura

C’ è chi a sentirla nominare metteva mano al revolver. Dicono fosse Goering o Goebbels, probabilmente fu un certo Baldur Benedikt von Schirach, gerarca del terzo Reich. Qualche volta la parola viene, suo malgrado, coinvolta in aspre dispute politiche, e ne esce pesantemente maltrattata. Fu così, per esempio, nei primi, duri anni del dopoguerra italiano, quando Mario Scelba e Luigi Russo disputarono intorno al Culturame. Di certo la parola viene dal verbo latino “colere”, coltivare. Dunque è sinonimo di “coltura”, qualcosa che si conquista giorno dopo giorno, con dedizione e fatica. E genera frutti meravigliosi oltre ogni immaginazione: libertà, tolleranza, saggezza. Un bellissimo ornamento nella buona sorte, un sicuro rifugio nelle avversità. Parola di Aristotele.

Old man and the gun
Forrest Tucker è un rapinatore compulsivo: all'età di 15 anni comincia con piccoli furti, poi passa a svaligiare banche, caveaux, porta-valori, in giro per tutta l'America. Nessuno lo becca per Leggi
Speak Low
In un’ epoca in cui gridare pare sia la norma per molti, si sente l’esigenza di invocare, ancora una volta, il “Tocco di Venere”: “ Speak low, speak low, love… Parla piano, parla a bassa v Leggi
Una profondissima quiete. Assisi e Francalancia
Il pittore Riccardo Francalancia (1886-1965) è comunemente noto come esponente emerito della 'prima Scuola Romana' del '900, ma in verità egli era di Assisi e come tale mise nel suo pennello la lezi Leggi
Cold war
Il maestro e la corista di Costanza Firrao  Polonia, primo dopoguerra: il regime sovietico ha ormai preso piede e in tutto il paese si organizzano manifestazioni di cultura e orgoglio nazionale. Leggi
Donne che non perdonano
Tre donne molto diverse tra loro, che vivono nella stessa città: Ingrid è una ex-giornalista che ha rinunciato alla sua promettente carriera per dedicarsi alla figlioletta e al marito, potente Leggi
La donna elettrica
L’Islanda, si sa, è un paese molto speciale, estremo nei paesaggi, abitato da esseri umani essenziali fino alla rudezza ma contemporaneamente consapevoli e gentili. Un paese con il più alto tasso Leggi
La verità di Roma
Antonio Finelli dipinge Roma con la freschezza di un bambino meticoloso e sapiente. La sua pittura è semplice e sigilla il vero con tarsie modellate di colore verde, celeste, rosso, giallo e viola. S Leggi
Santiago, Italia
11 settembre 1973: il governo socialista del presidente cileno Salvador Allende, democraticamente eletto tre anni prima, viene rovesciato dalla giunta militare golpista del generale Pinochet; il pala Leggi
Colette, la ribellione silenziosa
Lo confesso: stanco di commediole minimal sullo stato pietoso del nostro paese, di americanate costosissime ed evanescenti al momento di lasciare un ricordo incisivo, mi sono recato con buona disposiz Leggi
Una stroncatura ogni tanto ci vuole
Una sceneggiatura irrisolta di Costanza Firrao Le due amiche decidono di andare al cinema alle 13, in un grande multisala nel cuore di Milano. Il film è appena uscito e la presenza di un'attrice Leggi
  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design