• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

Narrativa nella categoria Cultura

Archivi per la Categoria: Cultura

C’ è chi a sentirla nominare metteva mano al revolver. Dicono fosse Goering o Goebbels, probabilmente fu un certo Baldur Benedikt von Schirach, gerarca del terzo Reich. Qualche volta la parola viene, suo malgrado, coinvolta in aspre dispute politiche, e ne esce pesantemente maltrattata. Fu così, per esempio, nei primi, duri anni del dopoguerra italiano, quando Mario Scelba e Luigi Russo disputarono intorno al Culturame. Di certo la parola viene dal verbo latino “colere”, coltivare. Dunque è sinonimo di “coltura”, qualcosa che si conquista giorno dopo giorno, con dedizione e fatica. E genera frutti meravigliosi oltre ogni immaginazione: libertà, tolleranza, saggezza. Un bellissimo ornamento nella buona sorte, un sicuro rifugio nelle avversità. Parola di Aristotele.

LORO 2
Il parterre è sempre la villa in Sardegna: sconfinati prati verdi, pecore al pascolo, la piscina e la veranda, dove ritroviamo Lui a colloquio col suo amico Ennio. Lui è stanco, infiacchito dalla ma Leggi
Storia di Giorgio Bonafé e delle dieci sfere di Man Ray
... Quando Man Ray le vide, il suo volto si illuminò, era contento, felice. Sorrideva come un bambino, non riusciva a distogliere lo sguardo da quelle 10 sfere. Scusa Giorgio, ma come mai ti trovavi Leggi
Cosa dirà la gente
La storia di Sana, la giovane pakistana cresciuta a Brescia, per la cui morte sono stati accusati padre e fratello, sembra aver ispirato "Cosa dirà la gente" della regista Iram Haq. Appena uscito nel Leggi
Wajib – Invito al matrimonio
Padre e figlio di Giuliana Maldini Il cinema più ancora dei libri ci fa entrare direttamente in mondi a noi lontani perché se i libri lasciano più spazio all’immaginazione, nei film scopriamo Leggi
LORO 1 (prima parte)
"Lui" fa il suo ingresso dopo un'ora abbondante di film, che prima era interamente occupato da "LORO". Loro, ossia tutto il circo che vociava e faceva piroette intorno a Lui: la corte di nani e balle Leggi
Cesare Tacchi, poeta della pittura
Ho visto la vibrante arte poetica di Cesare Tacchi (1940-2014)al Palazzo delle Esposizioni di Roma, con la sue istantanee ravvicinate passate al filtro di una temporalità vissuta e al tempo stesso re Leggi
La casa sul mare
Come eravamo di Costanza Firrao Tre fratelli, Angèle, Joseph e Armand, si ritrovano nella casa di famiglia, a Mèjane, una calanca vicino Marsiglia. Tutti insieme, dopo vent’anni, per u Leggi
Il giovane Karl Marx
Siamo circa a metà del 1800, l'Europa della restaurazione è in ebollizione e la rivoluzione borghese del '48 è alle porte. Le condizioni dei lavoratori nelle fabbriche sono spaventose: sfrutta Leggi
L’innumerevole uno
Ci sono incontri nella vita che cambiano la vita. Aprono scenari, mettono alla prova, domandano e pretendono verità. Sono come turbini che tutto lievitano, spirali che tutto avvolgono. E si è traspo Leggi
Un sogno chiamato Florida
Thelma e Louise in miniatura di Costanza Firrao Disneyland è a due passi e tutta la zona brulica di turisti, fast food, negozi che vendono paccottiglia. Moonie, Scootie e Jancey sono tre bambine Leggi
  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design