• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

Narrativa nella categoria Libri

Archivi per la Categoria: Libri

I libri sono da sempre i nostri migliori amici. Amici che danno tantissimo senza chiedere niente in cambio. Amici che ci consigliano, ci fanno riflettere, ci confortano. A volte ci sconvolgono, fino a cambiare la nostra vita. La scrittura è una delle prime attività che, dalla notte dei tempi, ha distinto l’uomo dall’animale. E’ frutto dell’intelligenza, fattasi nei secoli arte del racconto, della comunicazione raffinata di sentimenti e di idee. Di questi Amici Ellerì non si stancherà mai di parlare, con infinito amore e senza risparmiare loro le critiche che, a volte, meritano.

La vita raccontata dai vestiti
Ho appena finito di leggere Atlante degli abiti smessi e devo ringraziare una mia cara amica di averne parlato e così mi è venuta la curiosità. L’ho preso in Biblioteca che è la mia madre librar Leggi
Elena Ferrante che delusione

Elena Ferrante che delusione

scritto da Angela Vitaliano

Avevo la quadrilogia di Elena Ferrante da molto tempo sul mio Kindle. Per qualche ragione strana, però, non avevo mai iniziato quella lettura che da molte parti veniva indicata come “necessaria”. Leggi
L’acqua di Napoli
Un tourbillion di epoche, dall’anno mille a oggi, un poeta che cerca ispirazione tra ogni peripezia, una donna ricciuta e nera, storpia e magica, intrighi bizantini e normanni tra guerre e conquiste Leggi
L’acqua e la vita
"La cerimonia del nuoto" di Valentina Fortichiari, appena uscito da Bompiani, sfuggirebbe a qualsiasi classificazione letteraria. Non è un romanzo, non è un saggio, non è un manuale. Invece è molt Leggi
L’innumerevole uno
Ci sono incontri nella vita che cambiano la vita. Aprono scenari, mettono alla prova, domandano e pretendono verità. Sono come turbini che tutto lievitano, spirali che tutto avvolgono. E si è traspo Leggi
La serva

La serva

scritto da Andrea Rényi

La giovane campagnola davanti alla stazione Orientale di Budapest, in questa foto degli anni '30, mi ha colpita sia per la bellezza dell'immagine sia per l'associazione immediata con la protagonista d Leggi
Come cade la luce
Anche allora, nel suo romanzo d'esordio "La metà di niente" (1997) c'era una famiglia, madre, padre e tre figli. Poi il padre una mattina, invece di recarsi in ufficio, sbatte la porta e se ne va Leggi
Un meraviglioso viaggio
Un lungo, meraviglioso viaggio nella storia e nella letteratura italiana del novecento, tra antifascismo e dopoguerra, e poi la libertà e l’impegno politico, l’impegno letterario, in mezzo a figu Leggi
Il nome della notte

Il nome della notte

scritto da Aglaja Ivanovna Epancina

“Ma forse tutto nasce sul ciglio di una strada, mentre la notte, sempre uguale a se stessa, non lascia spazio ad alcuna speranza” (dalla quarta di copertina de Il nome della notte) Il nome dell Leggi
La terra che calpestiamo
Avete mai pensato a cosa vuol dire essere schiavi? Avete mai immaginato come sarebbe la vita in un impero usurpatore, dove gli uomini conquistati sono ridotti a bestie da sfruttare fino all’esaurime Leggi
  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design