• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

Narrativa nella categoria Teatro

Archivi per la Categoria: Teatro

Il Teatro è tante cose. Tante persone, innanzitutto: quelle che, sulla scena, agiscono, parlano, cantano, si muovono, ballano, e quelle che in silenzio guardano; e pensano. Il teatro è luoghi diversi, piccoli, piccolissimi e grandi, grandissimi, occasionali; spazi visibili e spazi nascosti: luoghi e spazi che cambiano e si moltiplicano con l’arricchirsi della fantasia e con lo sviluppo delle tecnologie. Ma del Teatro è immutabile l’anima: l’emozione, la commozione che devono essere condivise dall’attore e dallo spettatore. E’ Teatro quando scocca la scintilla fra i due poli necessari; grazie, prima, a chi ha immaginato le scene e scritto le parole.

Le ultime sette parole di Isadora Duncan
Allora la sua anima danzò. Si sollevò dalla Bugatti e dalla lunga sciarpa che l’aveva strangolata. Da ogni parte c’era tutta la musica del mondo. Le polacche di Chopin, l’Ave Maria di Schubert Leggi
Le case di Rudolf Nureyev
  Durante la sua carriera, Rudolf ebbe molte case. La prima la comprò a Parigi nel 1961, quando, alla fine di una tournée, chiese asilo politico in Francia: è affacciata sul Quai Voltaire e Leggi
La Franca
  Tenera no, non lo sembrava, ma lo era, a modo suo, come tutti i felini. Attrice già in culla, poi soubrette, così bella da poter superare le dive del cinema, ma umile nella sua passionalit Leggi
Nata Contro

Nata Contro

scritto da Martina Dini

  Tebe. Un tempo di dèi e macchine capaci di tenere in vita artificialmente. Antigone, nipote del Legislatore Creonte, assiste da tredici anni all'accanimento terapeutico sul fratello, Polin Leggi
La classe di Mariangela va in paradiso
Allora, bambina, vivevo in un appartamento sopra al teatro di famiglia e la osservavo - ipnotizzata - da un finestrino della mia stanza da letto, proprio sopra al palcoscenico. Lì, al Nebbia Club, tr Leggi
Eleonora Duse

Eleonora Duse

scritto da Martina Dini

Ho il belletto in mano e non so decidermi. Nello specchio le vedo tutte, una nell'altra: Mirandolina, Santuzza, Cleopatra, Fedora, Odette... Le mie donne. Me. Bussano alla porta del camerino. "Sig Leggi
Un nome da locandina
Scelgono un nome da locandina: "Uomini di Mondo". Coraggioso, per ragazzi delle medie che recitano sketch e brani di commedie della tradizione. Nati e cresciuti nel Golfo di Napoli, vivono a Ischia. P Leggi
Bene bene
MONOLOGO VALERIA VIGANO’ per "Lo specchio delle donne" - all rights reserved Come stai ? bene bene tutto bene bene grazie ah bene bene tutto a posto abbastanza bene me la cavo bene. E’ facil Leggi
Recensione milanese: Asino
L’Asino Drammaturgia di strada attorno all’ideale ENSEMBLE Lodi Edizioni Collana Oltre il Teatro Francesco Acerbis: fotografie Francesco Suardi: testi Tu sei in una libreria caffè. S Leggi
Halloween teatrale

Halloween teatrale

scritto da Alessio Bertoli

  Morti. Viventi. Da “Rocky Horror Picture Show” a “Il fantasma dell’opera” per arrivare all'adattamento dal romanzo di Bret Easton Ellis “American Psycho”, l'horror passa dal gr Leggi
  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design