• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

Narrativa nella categoria Poesia

Archivi per la Categoria: Poesia

Nella storia umana la poesia nasce prima della scrittura – è l’arte più nuda, ha bisogno solo di voce e parole. E’ fatta per entrare nella mente e restare nella memoria. Ha ritmo, assonanze, geometrie interne che si diramino nei recessi più profondi del cervello, e lì restino. E’ la più difficile, la più crudele: può essere solo perfetta, altrimenti è indelebilmente brutta. E nulla è più brutto di una brutta poesia. La poesia è poiesis, la poesia fa. E’ il fare. Disegna l’Universo e il pensiero. Senza poesia sarebbe il nulla.
C’è la bella notizia, però: la poesia è adattissima al web, per ragioni semplici quanto intrinseche. E’ sintetica, non si perde in sbavature e va al punto. Il ritmo che contiene trascina la lettura fino in fondo al testo. E’ quasi sempre breve: le canoniche poche righe di attenzione dei lettori nel web le bastano per dire tutto.

Arthur Miller va cagar
Dopo la caduta Si sta male La costola vacilla La schiena strilla Ho del blu sul metatarso Sul sedere e un po' sparso Carso! Leggi
La mia luce
Attimo perfetto. la casa è di nuovo un rifugio. mi muovo nel silenzio e mi accorgo di ogni cosa. dei disegni dei bimbi attaccati con lo scotch. della luce bassa e soffusa che è la mia luc Leggi
Due o tre cose che so di lei
dimentica pezzetti d'anima ovunque. presidi. molliche di pane per ritrovare la strada. ma non riportarglieli. lei vorrebbe che ti sfamassi, al bisogno. si perderebbe comunque. tasche senza mappe. Leggi
Ciglio
omino che passeggi di notte sulla statale almeno non vestirti color manto stradale Leggi
Scala immobile
Aveva che fare con lei tutti i giorni. Nonostante fossero passati più di quarant'anni ancora non aveva capito se le piaceva. Il loro incontro avveniva in genere a quell'ora che non è giorno e non è Leggi
la foto che ho perduto (Adriana 1941)
  ferma la bicicletta bianca la camicetta e le perle il riso un piede sul selciato in equilibrio una estate di guerra           Leggi
Disattesa
Se fossi arrivato, lo so, sarebbe stato amore a prima vista. di quelli che uccidono la prima persona singolare. in un attimo avrei declinato la mia vita partendo dal tu. avresti avuto mani da s Leggi
Desideri
Vorrei ci fossi tu qui al mio posto. A provare anche solo la metà del mio dolore. Per farti vivere la mia ansia, provare la mia angoscia. Vorrei potessi capire cosa vuol dire perdere una guerra Leggi
Ardente nell’oro affondata nel rosso
  Emily Dickinson - Poesia N 228   Ardente nell'oro affondata nel rosso balzando Leoparda nel cielo piegando la faccia macchiata a morire ai piedi del vecchio Orizzon Leggi
Gianni Montieri,  poeta
G ianni Montieri è un poeta. Uno vero, senza aggettivi. C'è chi scomoda muse e tempeste emotive, chi si eviscera come un tacchino a Natale o si arrotola su se stesso intorno a un ripieno di Leggi
  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design