• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

Narrativa nella categoria In 10 righe

Archivi per la Categoria: In 10 righe

Il dono della brevità. Ma mai sciatta piuttosto concentrata, ficcante e webfriendly. 10 righe è l’eloquio della sintesi quando l’attenzione di chi legge non si può protrarre. Cogliamo l’attimo quando ogni giorno mangiamo pane e web. La scrittura si fa Nutella: intensa, goduriosa e saziante.

Due

Due

scritto da Valeria Frescura

Tutti i giorni, più o meno alla stessa ora. Circa ottant’anni entrambi, lui avanti, magrissimo, basettoni alla Clouzot, pantaloni a scacchi, giacche policrome... di certo bizzarro, di certo un arti Leggi
La bella addormentata
I sogni sono pensieri che prolungano l'eco della mia esistenza felice, ma il cuore è coperto di rovi. Spine dappertutto, filamenti che vorrebbero sbocciare e che invece si attorcigliano e s'indurisco Leggi
Sigaretta alla finestra
Tra una stecca e l'altra della persiana accostata, la luce scema di una lampadina, l'ombra di una donna e la sua sigaretta. La mano ogni tanto sparisce con un gesto lento e una folata di fumo si disp Leggi
Il Bill della via Cesi
Arrivando da piazza della Libertà verso piazza Cavour, a Roma, non potete mancarlo. Appoggiato alla colonna destra del grande portone c'è Bill. E' molto altero e si lascia salutare come dovuto a un Leggi
Memoria e immortalità
La mia memoria è ben strana: paragonata a un pc, infatti, mi cancella quasi tutti i dati dall'archivio della scheda madre. Mi rimangono solo i ricordi che vorrei, invece, eliminare definitivamente, Leggi
Roma bellezza Roma monnezza
Sono nella capitale, alla periferia della capitale. Bizantina, caotica, viva da farti morire ,un livello di smog che entra nei pori. Roma y amor, Roma y dolor, Roma y gasolina! Clericale e immorale. Leggi
Eppur si muore
Eppur si muore. Non ho più voglia di necrologi. È la mèta di un viaggio, la cosa che ci rende perfettamente uguali. È la vita che spesso è ingiusta. Fortuna, caso, predeterminazione, poco importa Leggi
Pollicino cerca lavoro
Pollicino cerca lavoro, preferibilmente come disegnatore di alfabeti immaginari. Esperienze di scrittura creativa. Resistenza a notti insonni e abbandoni. Scrive letterine lungo il c Leggi
Consigli alle amiche
  Un uomo che non scrive poesie, o non suona, o non canta nudo per casa, o non compra fiori e fragole mature, o non ti chiama al telefono solo per sentire la tua voce.   Un uomo che Leggi
C’era una volta un vetro
  C'era una volta un vetro di una finestra, stanco di essere in mezzo ai sospiri di chi non poteva uscire in pieno cielo, all'aria aperta; e c'era un prato fiorito, più in basso, nel giardino Leggi
  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design