• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

Narrativa nella categoria In 10 righe

Archivi per la Categoria: In 10 righe

Il dono della brevità. Ma mai sciatta piuttosto concentrata, ficcante e webfriendly. 10 righe è l’eloquio della sintesi quando l’attenzione di chi legge non si può protrarre. Cogliamo l’attimo quando ogni giorno mangiamo pane e web. La scrittura si fa Nutella: intensa, goduriosa e saziante.

L’estate sta finendo
  Laura guarda la grande foto sulla parete davanti al suo letto. Un mare infinito in primo piano, azzurro, che luccica al sole e acceca. All'orizzonte un'isola grande e una più piccina dava Leggi
Il difetto di Alessandro Magno
Il giovane macedone ha bei riccioli e lineamenti regolari. Ha un occhio nero e l'altro azzurro, d'accordo, ma l'eterocromia è un segno del talento, se vogliamo credere agli oracoli, e ai fan di David Leggi
Happyade

Happyade

scritto da Francesca Regina Persico

Cantami, Oliva, dell'happy hour l'ora funesta che infiniti addusse chili alle Anche, molte anzi tempo al corpo generose travolse le mie forme e di cani e porci orrido pasto il salame abbando Leggi
Parole in attesa
  Attraverso un processo alchemico ho distillato le parole, scomponendole per cercarne il significato più recondito. Messe nell’alambicco, poco a poco hanno perso la loro natura, trasforma Leggi
La discesa (Tour de France)
Era una delle ultime tappe. La decisiva. Lui e sua moglie si trovavano lassù dal mattino. Sul Mont Ventoux, la montagna del Petrarca. Duemila metri, la cima arida, spoglia, spazzata dal vento. Erano Leggi
Marcello
  Ha bevuto il latte, lo prendo in braccio e si addormenta. Si aggiusta contro di me, la testa reclinata sulla mia spalla, una manina col pugno chiuso mi sfiora il collo, le gambe mi spingono Leggi
Arte
Ho provato a suonarti, tu danzavi. ho provato a danzarti, tu scrivevi. ho provato a scriverti, e tu scorrevi con note profonde mai raccontate. eri lì, seduta su tutta la fila dalla A alla Z, e compon Leggi
Il quindi che ammazza

Il quindi che ammazza

scritto da Gabriella De Bartolomeo

  «E quindi uscimmo a riveder le stelle.» (Dante) «Diede una rassettata alle coperte spiegazzate. Quindi uscì sulla terrazza.» (Moravia) «Cominciò a fare le più smisurate corte Leggi
I fiori molli dell’Adele
  Ciao 'Dele, che belli i tuoi fiori che sono sempre fioriti. Ciao bambìn, vai a prendere il gelato dalla Vilma? Sì 'Dele, fa un caldo, lo vuoi? No bambìn, grazie. Il gelato è freddo. Leggi
Non per oggi
  non era così che l'avevo immaginato   dice lei guardando il sole invadere ogni angolo della sua casa,   avevo immaginato una giornata così per un giorno di festa, per una mattina con il Leggi
  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design