• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

Narrativa nella categoria Pensieri Letterari

Archivi per la Categoria: Pensieri Letterari

Scrivere, leggere e pensare. Ricordare autori, letture fatte e riscoperte; connettere le emozioni e i concetti nei libri, trovare nessi sorprendenti e significati nascosti. Saper cogliere la complessità che lega l’esperienza della parola e delle idee, andare al di là di schemi e preconcetti. Intuizioni e riflessioni: ecco i nostri Pensieri letterari

Parto podalico

Parto podalico

scritto da Giulia Pretta

Non avesse provato tanto dolore, le sarebbe venuto da ridere pensando a quanto si diceva sull’argomento. Chi era già al quarto, al quinto, diceva di non accorgersene più nemmeno; sua nonna le borb Leggi
A cosa stai pensando Ornella?
Sto pensando di dire la verità e dato che dico sempre la verità, oppure taccio, e per ora non per sempre, in effetti sto pensando di parlare o di scrivere. Verba volant, come gli uccelli, che pure g Leggi
Il tuo amato Cecco
Oggi non mi va di posare. Sono arrabbiato. Capita qualche volta. Tu non ti perdi d'animo, guardi verso il soffitto, da dove ora piove la luce bianca dell'inverno, dopo che hai fatto rimuovere parte Leggi
Frammentazione della memoria
Piccoli flash, tenui lampi di luce. Un odore, un sapore, un colore e bang; torna la reminiscenza, che, con regale accondiscendenza, mi concede una vaga rimembranza. Non è fluorescenza, è dissolve Leggi
Don Chisciotte
Oh polveroso Chisciotte, mio cavaliere di ruggine e chiodi, tu che cigoli e arranchi nella corazza delle tue ossa leggere, non dubitare della tua speranza d’amore: Dulcinea ti ama sempre Leggi
Il digiunatore
ELEVARE A FORMA D'ARTE IL DIGIUNO POTEVA SEMBRARE UN'IDEA PERICOLOSA, L'APPRODO ESTREMO DI UN'IMMAGINAZIONE TROPPO FERVIDA, MA K. SAPEVA VEDERE PRIMA DEGLI ALTRI QUEL CHE GLI ALTRI NON RIESCONO A VEDE Leggi
Il Divino Maximin e l’amore omosessuale
Era già al colmo della notorietà il vate del simbolismo tedesco, Stefan George (1868-1933) quando nel 1907 pubblicò un libro di versi, 'Maximin', in memoria glorificante il giovanissimo poeta che e Leggi
Che tempi
Il PRESENTE si voltò e vide che era seguito dall’IMPERFETTO. Già il nome lo infastidiva, guardò dietro di lui e vide il PASSATO PROSSIMO ma se lo ricordava bene e non erano bei ricordi. Il TRAPAS Leggi
Ciascuno ha il suo
Bob Nobel Testo di Giovanna Nuvoletti Meritato, strameritato, cosa vi lamentate sui social, ignoranti? E’ uno dei più grandi autori della nostra epoca, è colto e popolare, allucinato e commovente Leggi
Eleanor Rigby
  La vita è fatta di incontri. Persone, cose, libri, musica, immagini riempiono ogni giorno le nostre giornate, segmenti di un percorso unico, particolare, che alla fine del viaggio avrà for Leggi
  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design