• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

Narrativa nella categoria Pensieri Letterari

Archivi per la Categoria: Pensieri Letterari

Scrivere, leggere e pensare. Ricordare autori, letture fatte e riscoperte; connettere le emozioni e i concetti nei libri, trovare nessi sorprendenti e significati nascosti. Saper cogliere la complessità che lega l’esperienza della parola e delle idee, andare al di là di schemi e preconcetti. Intuizioni e riflessioni: ecco i nostri Pensieri letterari

In Canada si scrive a cavallo
Alice Munro è canadese. Il binomio Canada-letteratura può suonare strano - si pensa a giubbe rosse, cacciatori d’orsi, boscaioli, sciatori - eppure il Canada ha prodotto una generazione di scritto Leggi
Romanzo d’appendicite
  Mi hanno detto basta con le storie autografe. Allora io ho inventato tutto, ho pure scritto “ogni riferimento” e quella roba là. Però diciamo che la protagonista è spirata a me. La st Leggi
Incontro con John Simenon
  Ho cominciato a leggere i romanzi di Simenon all’inizio degli anni sessanta, nelle edizioni degli Oscar Mondadori. Avevo dodici anni e mi sono subito appassionata al suo personaggio, M Leggi
Il vizio del fummo
  Non riuscii mai a non pensare al passato e anche al trapassato, in questo caso mio nonno, don Mimmo fu Giacomo. Egli fu obbediente in guerra, ebbe hobby in pace, di professione insegnò. Ne Leggi
Boa noite, Antonio
  L'angelo nero ci vede benissimo, anche in un Notturno indiano. Si sta facendo sempre più tardi, presto, Il tempo invecchia in fretta. Sul Filo dell'orizzonte ho fatto Sogni di sogni. Leggi
Robert Frost
  Chi ha visto L’attimo fuggente ricorderà il suo nome. Robert Frost è uno dei poeti preferiti dal professor Keating (Robin Williams), che ne cita i versi nella scena della lezione di camm Leggi
La cattedrale di Reims
Viaggiavamo a bordo di una Peugeot, le teste di 50 re chiuse nel bagagliaio insieme all'illusione che un'altra Storia esiste. Da qualche parte Nella piazza ci vietarono di parcheggiare, nel Leggi
Nuova sgrammatica italiana
  In principio furono acronimi apparentemente innocui come tvb in luogo di ti voglio bene. Lo scopo quello di risparmiare caratteri in un sms. Poi il male dilagò, insinuandosi anche in luogh Leggi
Aleph
Milano, un giorno da tailleur. In Galleria, al Savini entrammo in tre: lo scrittore di successo, la signora da salotto, io, la giovane apprendista. Curiosa mi guardai intorno. Sul sedile in pelle Leggi
Una penna intelligente

Una penna intelligente

scritto da Anwar Safi

  Comincio a scrivere, poi abbandono. Mi lascio andare nei troppi fatti e pensieri che riempiono le mie giornate, tutte. A momenti cambio idea. Forse non sono all'altezza di chi scrive qua, f Leggi
  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design