• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

Narrativa nella categoria Racconti

Archivi per la Categoria: Racconti

Raccontare è un’arte, narrare scrivendo una gioia immensa e uno strenuo lavoro. I testi qui si fanno articolati: dall’umorismo alla memoria, dalla malinconia allo sberleffo. Ma sempre vivono personaggi e balzano all’occhio le storie, si fa densa l’ambientazione e lo stile prende il posto che si merita. Un inizio e una fine chiudono il cerchio e dentro troviamo un senso alle cose che sapevamo o che non sapevamo ancora.

OLGA DANZA: UN VALZER DI CHOPIN

OLGA DANZA: UN VALZER DI CHOPIN

scritto da EVA GILI TOS

“Mettiti le scarpe! Quelle più usate. Vai a prendere il latte e fai attenzione a non rovesciarlo”- E’ inevitabile. In certi periodi, ancor di più, si sentono. Dal passato, tornano i suoni e le Leggi
Un incipit per il mio regno
Sono mesi che non scrivo, per mancanza d'idee, per poca voglia. In questa maniera il cervello si atrofizza. Oltre a dimagrire fisicamente, mi si sono rinsecchiti i neuroni, occorre dargli cibo, neces Leggi
SIAMO PICCOLE API

SIAMO PICCOLE API

scritto da GIUSEPPE BATTESTINI

«Ricordo un ragazzo siciliano, di cui ero diventato amico. Si chiamava Mandarino di nome. Lui forse era il più orfano di tutti; essendo di Agrigento, i suoi genitori avevano grosse difficoltà a ven Leggi
Lo stalker

Lo stalker

scritto da Piero Palazzesi

I I muri di mattoni erano rosso vivo, come il rossetto sulle labbra della donna e il sangue che le sporcava il viso. La pioggia scendeva con uno scrosciare furioso, le gocce formavano un muro. Leggi
Marietta e il Professore
Il giorno prima di oggi - interno giorno. Faccio la correttrice di bozze. Scrivo, non solo per lavoro ma per distrarmi o per gioco. Mi ha preso una grafomania che non riesco a fermarmi. Come mai mi le Leggi
Il ragazzo con la pistola
Erano i tempi in cui frequentava l’università a Bari e ogni tanto, andava a guardare la vetrina di Bernardelli, l’armaiolo più famoso della città, lo si capiva dal luccichio delle tante armi nu Leggi
Il San Silvestro del geometra Burlando
(da leggersi con spiccata còcina zeneize) “Auguri, geometra, buon anno!” “Grazie, architetto, anche a lei e famiglia!” “Buon anno nuovo, geometra!” “Grazie, signora Parodi, anch Leggi
La confraternita delle persone perdute
Mi intrigò subito, appena lo vidi. "Permette?" e si accomodò di fronte a me. Sorrisi, con educata e finta indifferenza. Così finta che iniziò subito a discorrere. "Cosa legge?" domandò, ammicc Leggi
L’Almanacco del 1911
Ogni anno Don Federico ritirava l’“Almanacco della Marina Mercantile A.U.” che gli riservavano alla Libreria Ettore Vram di Trieste, al costo di tre corone. Il prezioso libretto lo si poteva rit Leggi
Firmato Maresciallo Campana

Firmato Maresciallo Campana

scritto da Chiara degli Esposti

Nella primavera del 1945 i bambini fecero un esame di quinta sui generis perché la scuola era bombardata: furono tutti promossi quasi per risarcirli dalla guerra. Alcuni si iscrissero all’avviamen Leggi
  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design