• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

Narrativa nella categoria Racconti

Archivi per la Categoria: Racconti

Raccontare è un’arte, narrare scrivendo una gioia immensa e uno strenuo lavoro. I testi qui si fanno articolati: dall’umorismo alla memoria, dalla malinconia allo sberleffo. Ma sempre vivono personaggi e balzano all’occhio le storie, si fa densa l’ambientazione e lo stile prende il posto che si merita. Un inizio e una fine chiudono il cerchio e dentro troviamo un senso alle cose che sapevamo o che non sapevamo ancora.

La confraternita delle persone perdute
Mi intrigò subito, appena lo vidi. "Permette?" e si accomodò di fronte a me. Sorrisi, con educata e finta indifferenza. Così finta che iniziò subito a discorrere. "Cosa legge?" domandò, ammicc Leggi
L’Almanacco del 1911
Ogni anno Don Federico ritirava l’“Almanacco della Marina Mercantile A.U.” che gli riservavano alla Libreria Ettore Vram di Trieste, al costo di tre corone. Il prezioso libretto lo si poteva rit Leggi
Firmato Maresciallo Campana

Firmato Maresciallo Campana

scritto da Chiara degli Esposti

Nella primavera del 1945 i bambini fecero un esame di quinta sui generis perché la scuola era bombardata: furono tutti promossi quasi per risarcirli dalla guerra. Alcuni si iscrissero all’avviamen Leggi
Zia Nevenka
Era arrivata alla fine della guerra, da Dubrovnik, per scappare dal regime di Tito, ma anche per amore del giovane zio Saverio che quando era stato in missione in Croazia per il Banco di Napoli se ne Leggi
Fantasmi a Roma
Vi ho mai raccontato di quella volta che il Re d’Italia mi salutò? No, non c’entra niente il libro Cuore, con quel padre che porta il figlio a veder passare Umberto I° in carrozza per le strade Leggi
La leggenda di Proto e la rocca spaccata
La vide verso l’imbrunire, rintanata dietro una macchia. Proto, abituato alla caccia, si avvicinò con cautela, ormai l’oscurità avanzava e, anche se fosse stata una preda appetibile, doveva lasc Leggi
La regina dei clochards

La regina dei clochards

scritto da Susanna Garavaglia

Dormiamo fino a mezzanotte a Les Sablons. Siamo sempre in quattro, con Claude, Aline e Mathieu. Quando ci cacciano via ci piace salire in superficie e guardare lontano, nel cuore di Parigi. Io la dom Leggi
Da un lontanissimo mondo
Atomi: idrogeno, ossigeno, azoto, tantalio... così sino a esaurire le voci della tavola periodica. Fanno poi seguito i loro composti, le complicazioni dei loro bizzarri elementi, le macromolecole or Leggi
La partita sotto il gazebo

La partita sotto il gazebo

scritto da Rosario Pennone

“Scusi quanto costa questo gazebo?”. Mi voltai: era un uomo fra i quaranta e i cinquanta, all’apparenza ricco, educato, raffinato ed elegante. Provai a guardarlo con occhi di ghiaccio come a vol Leggi
I due fratelli lavavetri
Alcides Moreno aveva tenuto la mano destra chiusa, serrata così forte che i primi soccorritori e poi i medici non erano riusciti a fargliela aprire. Il viso era privo di tagli e ferite e questo gli d Leggi
  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design