• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

Narrativa nella categoria Racconti

Archivi per la Categoria: Racconti

Raccontare è un’arte, narrare scrivendo una gioia immensa e uno strenuo lavoro. I testi qui si fanno articolati: dall’umorismo alla memoria, dalla malinconia allo sberleffo. Ma sempre vivono personaggi e balzano all’occhio le storie, si fa densa l’ambientazione e lo stile prende il posto che si merita. Un inizio e una fine chiudono il cerchio e dentro troviamo un senso alle cose che sapevamo o che non sapevamo ancora.

Dubbio

Dubbio

scritto da Marina Baumgartner

  Sofia è abbronzata, allegra, ha tagliato i capelli da poco, corti come piacciono a lei. L'estate l'ha abbracciata rendendola più forte, come sempre, tutti gli anni. Va al controllo con dis Leggi
L’alieno
  Forse, anzi, quasi sicuramente non mi accadrà mai. Però una remotissima possibilità di incontrare un alieno potrei pure averla. In fondo l'universo ha le dimensioncelle che ha, le gala Leggi
Paolino
Paolino prese la bici. C’era il sole appannato delle prime ore del pomeriggio, che dava alle cose contorni sfumati. Aveva mal di stomaco. Riso e fettine. Le fettine della madre appena in padella vib Leggi
Sandro
A Sandro non compravano giochi. Non c’erano soldi, dicevano i genitori. Il padre era sempre cupo, la mamma affannata. Quando tornava da scuola Sandro si chiudeva nella sua stanza a disegnare, ma dov Leggi
L’omino delle rotaie

L’omino delle rotaie

scritto da Serena Iannicelli

L' omino delle rotaie era abituato a lavorare in silenzio. Su e giù per le rotaie, puliva con una ruvidezza che, a ben guardare, era affettuosa. Gli piacevano le rotaie, che erano state di suo padre Leggi
Protesta contro le favole dei fratelli Grimm
  M i spiace moltissimo, ma non possiamo fare nulla per lei - E perché, scusi? - Perché il lupo è una specie protetta, signorina Rossi - Rosso, mi chiamo Rosso. Ma si rende conto? Ha div Leggi
Tema: le mie vacanze

Tema: le mie vacanze

scritto da Serena Iannicelli

  Svolgimento. Quest'anno sono stata al mare con mia mamma e mio papà. Siamo andati in un  bel posto, un villaggio valtur, dove i bambini potevano stare coi bambini e i grandi coi grand Leggi
Angela che si gettò dalla finestra
Noi non lo vedremo, l'impatto. Noi, no. Noi dividiamo ancora, pazienti come la tartaruga di Achille, come la freccia che non vuole infilare il bersaglio, noi dividiamo ancora l'ultimo segmento prima d Leggi
Catarro
E ppure sono stati loro, mio padre e mia madre. C'è da non crederlo ma i due esseri che più di ogni altro al mondo avrebbero dovuto amarmi, hanno compiuto nei miei confronti una nefandezza tale, Leggi
Tre palline di crema
  -Tre palline di crema e un te’ freddo, grazie. Mamma sorride. Fa caldo, caldissimo, ma ha un golfino di cotone sulle spalle e un vestito di seta grigia. Le sorrido anch’io, non so che d Leggi
  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design