• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente
A UN’AMICA
La persistenza della memoria

A UN’AMICA

scritto da SUSANNA GARAVAGLIA

Sei mente sublime, ti perdi vagando
chissà in quali cieli, tramonti pian piano,
sei fuori dal dove sei fuori dal quando
ma dentro al tuo sguardo e nella tua mano
che chiede carezze rinnova certezze,
la luce ed il pianto s’impastano insieme.
Col cuore smarrito, tu anima amata,
laggiù in qualche abisso sei ora sperduta,
sei fuori dall’io, nel Se’ abbarbicata,
tu scappi canticchi sorridi e stai muta.
Ma dentro ai tuoi occhi la luce è la tua,
ci sei, io ti vedo sorrido e poi rido
sei mente sublime tornata bambina.
 .
[Susanna Garavaglia]
.

Commenta su Facebook!

Libri

  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design