• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente
Solo parole esatte
Cerca nei titoli
Cerca nel contenuto
Search in comments
Cerca nei riassunti
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine
Search in groups
Search in users
Search in forums
Filter by Custom Post Type
Filtra per categorie
Poesia
Venerdì in versi
Emily Dickinson
Critica poetica
Costumi
Manuale di sopravvivenza
Amore ma anche no
Cucina Intelligente
Viaggi
Sesso sesso
Attualità
Società
MediaWeb
Polis
Sport
Scienza
Editoriale
Scritture
Racconti
In 10 righe
Pensieri Letterari
Storia
La Redazione
Concorso letterario ellerì
Cultura
Cinema
Libri
Musica
Arte Arti
Teatro
Fotografia
Senza categoria
Immagini
{ "homeurl": "http://www.larivistaintelligente.it/", "resultstype": "vertical", "resultsposition": "block", "itemscount": 4, "imagewidth": 70, "imageheight": 70, "resultitemheight": "auto", "showauthor": 1, "showdate": 0, "showdescription": 1, "charcount": 2, "noresultstext": "Nessun risultato!", "didyoumeantext": " Forse intendevi?", "defaultImage": "http://www.larivistaintelligente.it/wp-content/plugins/ajax-search-pro/img/default.jpg", "highlight": 1, "highlightwholewords": 1, "openToBlank": 0, "scrollToResults": 1, "resultareaclickable": 1, "autocomplete": { "enabled": 1, "googleOnly": 0, "lang": "it" }, "triggerontype": 1, "triggeronclick": 1, "triggeronreturn": 1, "triggerOnFacetChange": 1, "overridewpdefault": 1, "redirectonclick": 0, "redirectClickTo": "results_page", "redirect_on_enter": 0, "redirectEnterTo": "results_page", "redirect_url": "?s={phrase}", "more_redirect_url": "?s={phrase}", "settingsimagepos": "left", "settingsVisible": 0, "hresultanimation": "bounceIn", "vresultanimation": "rollIn", "hresulthidedesc": "1", "prescontainerheight": "400px", "pshowsubtitle": "0", "pshowdesc": "1", "closeOnDocClick": 1, "iifNoImage": "description", "iiRows": 2, "iitemsWidth": 1100, "iitemsHeight": 400, "iishowOverlay": 1, "iiblurOverlay": 1, "iihideContent": 1, "iianimation": "bounceIn", "analytics": 0, "analyticsString": "", "aapl": { "on_click": 0, "on_magnifier": 0, "on_enter": 0, "on_typing": 0 }, "compact": { "enabled": 0, "width": "100%", "closeOnMagnifier": 1, "closeOnDocument": 0, "position": "static" } }

La narrativa di Giovanna Nuvoletti

Di che colore sei?
Io, per esempio, sono color patata cruda appena tagliata, un verdino acidulo gialliccio – ma, d'estate, arrivo a un gradevole nocciola mediorientale, senza neanche mai scottarmi. Ci sono le persone panna e fragola, che hanno capelli rossi o chiarissimi – e, quindi, se si spostano al sole, la fragola finisce, ohimé, per predominare sulla panna. I cinesi sono color rosa tea, mica gialli. I pellerossa si abbronzano in color acajou. Ci sono africani color cioccolato fondente al 99%, quelli al LEGGI
Non raddrizzo le gambe ai cani
Dici che i direttori devono scrivere gli editoriali? Anche le direttore? Io? Allora mi ci metto, tiro su le maniche del cervello, e digito digito. Un editoriale, in genere, contiene autorevoli e lucide indicazioni sul mondo, anzi, è pensato per offrire ai lettori occhiali ben tarati. Ma io non raddrizzo le gambe ai cani, non addito futuri inevitabili, non pontifico – perché, sì il mondo cambia di continuo, è vero, ma mai come ci aspettiamo noi. E non siamo mai noi a cambiarlo, ma spinte e LEGGI
Io e i musici
Ordinati, composti, anziani, seduti vicinissimi, si proteggono dal sole romano con un ombrellino blu. Lui canta, intonatissimo ma con un filo di voce, aiutandosi con un tremendo impianto amplificato, vecchie canzoni: anni '50, anni '60. Lei gli sta accanto, distinta e ben pettinata. Si amano, lo si capisce al primo sguardo. Sento rumore, bum bum, risonante, fastidioso per la mia lesione, quindi infilo, rapida, i tappi di silicone, fatti su misura per me, nelle orecchie, mentre mi avvicino al sol LEGGI
Grande giugno
Grande verde di giugno i platani dei viali generosi giganti ci proteggono - le foglie come mani indivisibili, e trionfano ippocastani verdi contro il cielo. Grande sera di giugno quasi stesa sopra il lungo crepuscolo gentile, dove sbocciano stelle. A mano a mano si accendono le luci dei baracchini di gelati e angurie. Con vestitini a fiori o canottiere arrivano per gruppi e per coppiette, si siedono, e pensano la vita, la faccia nell’anguria e gli occhi persi. Grande la LEGGI
Vestiti leggeri
"L'estate è più corta degli inverni i vestiti leggeri non si consumano mai durano più della vita ogni anno li ritrovi intatti non vorrai mica buttarli via - e poi non sei neanche ingrassata così oggi mi rivedo col prendisole a righe rosse e tasche blu di quando mi dicevi ti amo ma non mi pare di essere la stessa" LEGGI
Eternità
come se il mare s'aprisse altro mare scoprendo e ancora, e un altro, e che i tre fossero solo gli annunci di ere di mari di rive intoccate confini di mari futuri e questa, è eternità.   As if the Sea should part And show a further Sea - And that - a further - and the Three But a Presumption be - Of Periods of Seas - Unvisited of Shores - Themselves the Verge of Seas to be - Eternity - is Those - Emily Dickinson tradotta da Nuvola LEGGI
Europa Patria nostra
Lei all’inizio si nascose in fondo alla sala affollata di genitori e nonni. Sul palco, la V elementare dei nipoti era pronta per il saggio finale. Dietro a ragazzini compunti e emozionati, si stagliava una enorme bandiera azzurro fuoco, decorata da un cerchio di stelle gialle. Dopo qualche parola degli insegnanti cominciò il canto: lei socchiuse gli occhi per distinguere le faccine intente e gli occhi azzurri e luccicanti dei gemelli. Le bocche erano spalancate. Si avvicinò piano, per veder LEGGI
Carnevale
...e se aprile è il mese più crudele il mese più ingannevole è febbraio toppe d’azzurro, scherzi una luce che brilla sopra un vetro cappotto grigio e nero tre ragazzine strette dentro un selfie un palazzo rosato quattro down per mano a due signore. Gridano bancarelle a perdifiato - mi dice: “c’è la vita”. No, non mi spetta più, la spina di speranza oro che ammicca - e il cuore serve solo a crisi d’ansia, fame d’aria, balbetto. Una bimba con due cornini rossi, com LEGGI

Biografia

Giovanna Nuvoletti

Sono nata nel 1942, a Milano. In gioventù ho fatto foto per il Mondo e L’Espresso, che allora erano grandi, in bianco e nero, e attenti alla qualità delle immagini che pubblicavano. Facevo reportage, cercavo immagini serie, impegnate. Mi piaceva, ma i miei tre figli erano piccoli e potevo lavorare poco. Imparavo. Più avanti, quando i ragazzi sono stati più grandi, ho fotografato per vivere. Non ero felice di lavorare in pubblicità e beauty, dove producevo immagini commerciali, senza creatività; ma me la sono cavata. Ogni tanto, per me stessa e pochi clienti speciali, scattavo qualche foto che valeva la pena. Alla fine degli anni ’80 ho cambiato mestiere e sono diventata giornalista. Scrivevo di costume, società e divulgazione scientifica, per diversi periodici. Mi divertivo, mi impegnavo e guadagnavo bene. Ho anche fondato con soci un posto dove si faceva cultura, si beveva bene e si mangiava semplice: il circolo Pietrasanta, a Milano. Poi, credo fosse il 1999, mi è venuta una “piccolissima invalidità” di cui non ho voglia di parlare. Sono rimasta chiusa in casa per quattro/cinque anni, leggendo due libri al giorno. Nel 2005, mi sono ributtata nella vita come potevo: ho trovato un genio adorabile che mi ha insegnato a usare internet. Due giovani amici mi hanno costretta a iscrivermi a FB. Ho pubblicato due romanzi con Fazi, "Dove i gamberi d’acqua dolce non nuotano più" nel 2007 e "L’era del cinghiale rosso" nel 2008, e un ebook con RCS, "Piccolo Manuale di Misoginia" nel 2014. Nel 2011 ho fondato la Rivista che state leggendo, dove dirigo la parte artistico letteraria e dove, finalmente, unisco scrittura e fotografia, nel modo che piace a me.

giovannanuvoletti@gmail.com

Pubblicità

  • La tua pubblicità su LRI !
  • La tua pubblicità su LRI !

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design