• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

La narrativa di La Redazione

Emozioni
L'estate in cui incontrai per la prima volta mio marito, a Budapest, lo vennero a trovare due suoi amici da Roma, i due più cari, quelli degli anni del liceo e dell'università. Uno della coppia, fidanzatissimo a Roma, conobbe una giovane praticante parrucchiera di Budapest di appena diciassette anni, di nome Teréz. Lui non la incoraggiò, credo anzi che le avesse pure raccontato della fidanzata a casa, ma Teréz forse non capì per mancanza di una lingua comune, oppure non volle capire e pref LEGGI
Attenti al telefono
Mi fanno morire dal ridere i truffatori telefonici... or ora ricevuta (di nuovo, l'avevano già fatto l'anno scorso) telefonata da numero privato che spacciavasi per "ufficio amministrativo" facendo intendere che fossero TIM. Ripartono con la solfa che mi è scaduto il contratto e che non posso più usufruire delle agevolazioni dello stesso perché già godute e che però, grazie ad un fantomatico "decreto Bersani", mi mettono a disposizione un altrettanto fantomatico "Sos gestori" per poter sc LEGGI
Ricordo uno scontro
Stloch, stloch, stloch. Era questo il rumore che sentivo. Come un’anguria che sbatte contro un muro. Prima uno schianto sordo e dopo un rumore acquoso. Tutto ripetuto troppe volte. Poi più niente. Non era un’anguria ma la mia testa che sbatteva violentemente contro il montante dello sportello. Una Volvo 740 contro la mia 126; Golia contro un Davide inerme, senza sassi né fionda. Avevo la precedenza, la 740 lo stop. Impatto a 120 km/h. Le due del pomeriggio e cercavo un indirizzo per lavo LEGGI
Nessuno se ne accorse
"La terra, le stelle, i pianeti, la vita stessa si reggono su cicli. Il Sole sorge, attraversa il cielo da oriente a occidente e poi tramonta. La Luna attraversa fasi di 28 giorni, dalla Luna Nuova alla Luna Piena, per poi percorrere il cammino inverso. Come un meccanismo perfettamente regolato, tutto procede senza imprevisti, poi, improvvisamente, la Luna sembra sparire dal cielo: è l'eclisse". L'uomo, nel tepore uterino della sala, aveva smesso di ascoltare il conferenziere che, come un maest LEGGI
Brama di panzerotto
Quando ti prende l’irrefrenabile desiderio di mangiarne uno (anche più di uno), non puoi perder tempo a impastare farina, lievito, acqua e aspettare che la pasta cresca. Quindi si deve andare dal panificio sotto casa e prenderne almeno un kg., è quella già pronta per la focaccia, si trova anche nei supermercati. -una scamorza bianca da preparare a dadini piccoli -datterini interi Mutti, 500 grammi, da mettere in un tegame con poco olio, uno spicchio d’aglio e farlo andare tanto da consu LEGGI
Signora che pulisci l’altare
Signora che pulisci l’altare nella basilica di Sant’Eustorgio ti benedirei perché i candelabri sono troppo lunghi anche per chi sale piano sulla sedia. Cosa si intende dire con come stai, stai bene? Se i legamenti non hanno ceduto se hai visto la cometa e se hanno fatto in tempo il futuro o i re magi perché se non esiste una forza magica a tenerci su siamo arrivati fin qui per caso e il caso sa esser peggio di ogni fallimento quando ritorna a confondere le notti in cui non LEGGI
Badanti
Galina viene dall’Ucraina, è alta, occhi azzurri, capelli neri, un bel sedere formoso, modi gentili. Cristiana ortodossa, parla un buon italiano con voce un po’ stridula. Ha una cinquantina di anni e i penultimi 5-6 passati come badante di una anziana signora colta, con leggera demenza senile e molti problemi fisici. L’ha vestita, portata a passeggio in sedia a rotelle, pulita, medicata, assistita nei sempre più ravvicinati ricoveri ospedalieri. Quando è morta ha pianto molto, inconsol LEGGI
Napoli velata
QUESTA NON E' UNA RECENSIONE. C’è sicuramente chi è più titolato di me per farla, ma due parole a chi si appresta a vedere “Napoli velata” le voglio dire. Non parlerò del film, vedetelo e traete le vostre impressioni. Di una cosa però vi voglio avvertire, se non avete mai avuto nella vostra vita una passione, ma una vera sia ben chiaro, potrete vederlo e parlarne quanto vorrete, ma non capirete niente. O meglio capirete la trama, un po’contorta, a volte dai contorni indefiniti, ma LEGGI

Pubblicità

  • La tua pubblicità su LRI !
  • La tua pubblicità su LRI !

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design