• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

La narrativa di Monica Torino

Lo Shabby non è più Chic
Nasce in Inghilterra ma trova il suo terreno più fertile negli Stati Uniti da dove rimbalza alcuni anni dopo sulle riviste di décor di tutto il mondo. Ma, badate bene, il primo shabby era meno sfacciato e più ingenuo, rifacendosi agli antichi arredi inglesi con quel minimo di decadenza vera, garantita dal lavoro del tempo. Poi arrivarono loro. I creativi della domenica pomeriggio. I designer del “più è brutto più è bello”, che fecero la fortuna dei colorifici. Latte e latte di smalt LEGGI
Le molecole dell’amore
Se dovessi votarmi a un santo, di sicuro non scomoderei san valentino. ha dato una rosa a una coppia in crisi e i due se ne sono andati mano nella mano. sì, ma poi è andato a vedere se la storia ha avuto il lieto fine? che non c'è niente di più instabile dell'innamoramento, fatto di farfalle nello stomaco e occhiali rosa sul naso. e comunque, piaccia o no, è tutta chimica. la responsabile è lei, la feniletilamina che rilascia dopamina, un neurotrasmettitore, "la cui attività è strettame LEGGI
Sostegno alla disperazione
Con le unghie e con i denti Con i denti e con le unghie Laccate, limate, morse, scheggiate Affonderò la presa nelle radici della mia anima capovolta E le radici saranno rami che farò danzare al ritmo del mio cuore impazzito. LEGGI
Il rap del turbante
Statale. Ore 8 pm. Il piede sull’acceleratore è pesante quanto la giornata, già sfiancata dalla temperatura che si avvicina a quella corporea. Un paio di gradi in più e diventa febbre, altro che estate. Sul ciglio due figure, così piene di colori che l’asfalto bollente rende vividi, quasi accecanti. non mi posso fermare, forse non ne ho voglia, ma tre chilometri dopo sono ancora con me. Tanto vale. Me le porterei fino a casa comunque, nella testa. Inverto a U. Nonna e nipote della Guin LEGGI
Il canto della bacca
Canta con me il mio nome, Io sono la fiamma spinosa, E non chiedermi come Da bianca come sposa Divento rossa e focosa. "Non badare alle apparenze" Sussurro tra le foglie. Son verde tutto l'anno, vivo di assenze. Ma quando le altre piante perdono i colori e son tristi e spoglie, io regalo all'autunno le mie bacche vermiglie. È la mia storia, come sono tante. Ma tu cantala e vedrai che in cuor tuo sorriderai. LEGGI
Sassolini
Sono seduta in giardino, e mentre mi bevo un fantastico cocktail di magnesio e potassio, vedo seduta sul gradino, a pochi metri da me, una bimbetta magra, scura di sole fresco e profumata di salsedine che le disegna addosso striature come di conchiglia. Gioca con i sassi del vialetto, cercando di farli finire uno ad uno nei mattoni cavi che lo delimitano. Mi viene da ridere perché è smirina e si intestardisce ancora di più. Ha i capelli lunghi raccolti in uno chignon scomposto che lascia usc LEGGI
Storia di non amore
Paura e Amore convivevano nello stesso corpo da anni. Non si incontravano mai, ma Paura era ossessionata da lui e voleva averlo ad ogni costo. Al contrario Amore, appena avvertiva la sua presenza fuggiva a nascondersi in un ventricolo. Paura per attirare la sua attenzione diventò sempre più grande pensando che, se avesse invaso e occupato tutto il corpo, Amore non avrebbe potuto resisterle. Si sentiva forte e sicura di sé e molto, molto attraente. Amore, spaventato dalla sua invadenza, che n LEGGI
Emozioni doc
Mi chiamo Tilde. Ho una bottega nella piazza di un paese di 200 anime e tre o quattrocento animali. Vendo stati d'animo freschi. Di giornata. Come al solito, mentre sto per chiudere arriva la Gina, moglie infelice del Gino Bastard. -Scusa l'ora Tilde, mi daresti un etto abbondante di pazienza? -L'ho finita Gina. Tutta. -E io come faccio adesso? Va bé va bé, dammi un po' di sopportazione, anche di ieri. -Nemmeno una briciola. Lo sai che tengo solo roba fresca. -Misericordia! -Finita anch LEGGI

Biografia

Monica Torino

Non posso scrivere la mia vita, è lei che scrive me. Abbozza, sbaglia, corregge. Mette punteggiatura a casaccio. Raramente mi lascia fare l'editing.

mtorino@lri.it

Pubblicità

  • La tua pubblicità su LRI !
  • La tua pubblicità su LRI !

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design