• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente
Bersagli neri
Immagine di Aglaja

Jennifer Odion o Jennifer Otiotio? Un nome scritto errato per una vittima invisibile.
Jennifer ha 29 anni, è nigeriana, era appena uscita da un emporio africano quando un proiettile l’ha centrata tra spalla e seno e per pochi centimetri non l’ha uccisa. Jennifer lavora, fa le treccine ai capelli, sfatato il mito nera, nigeriana, puttana. Quando viene intervistata dai giornalisti i suoi occhi neri sono pieni di terrore, la voce trema.
E’ ricoverata nella stessa stanza a quattro letti in cui si trova Gideon Azeke, 25 anni, nigeriano che parla solo inglese, operato per rimuovere il proiettile che l’ha colpito alla coscia destra. Gideon è in Italia da tre anni senza documenti, lavora in supermercato, ora ha paura, paura più di quel mare che ha dovuto affrontare per arrivare al una vita degna.
Il più grave è Mahmadou Touré, viene dal Mali e ha 28 anni: è ricoverato in rianimazione, rischia di morire. Mali, e subito viene da pensare che anche lui ha vissuto il tour infernale del deserto, l’attesa senza tempo in Libia, il terrore della notte e delle acque scure, il miraggio di Lampedusa. Il sogno per Mahmadou si è trasformato in incubo.
Wilson Kofi ha solo venti anni, è il più giovane, viene dal Ghana, è stato ferito al torace. Omar Fadera 23 anni, nato in Gambia è stato ferito di striscio. Entrambi scappavano dalla guerra che infesta i loro paesi. Entrambi cercavano solo pace.
Infine il più anziano, Festus Omagbon, 32 anni, nigeriano: ha un buco di proiettile al braccio sinistro. Festus aveva appena iniziato a frequentare un corso da operaio carrellista.
Sono tutti richiedenti asilo, nessuno di loro parla bene italiano. Per identificarli sul braccialetto al polso i medici hanno usato numeri anziché nomi. Trauma fisico e trauma psicologico, ma che importa sono solo bersagli neri.
Ora vi vediamo, nel sangue visibili.

Ivano Fossati – Mio fratello che guardi il mondo 

Commenta su Facebook!

Libri

  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design