• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

 

Ogni anno, per rivolgersi al mio buon cuore, vengono tagliati almeno tre alberi in Amazzonia. E distrutti l’habitat di dodici uccelli, un numero indefinito di insetti, qualche serpentello, le foglie di cui si cibano certe specie mammifere, l’ombra nella quale si rifugia una famiglia di indigeni che ancora non hanno scoperto. Viene utilizzato carburante inquinante per sfrondarli, trasportarli e lavorarli per trasformarli in carta. Su questi fogli qualcuno, animato di pura bontà, mi invita a dare il mio obolo per non far morire di fame, di sete, di violenze e di abbandono quegli animali, quegli uomini e quegli alberi. Bene, vi avviso: risorse, natura, tempo e spazi con me sono sprecati e buttati. Io sono cattiva!

Commenta su Facebook!

Libri

  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design