• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

Ancora ricordo, dopo quarant’anni, un incubo che mi fece svegliare terrorizzata. Sognai una fila di bambine tutte uguali che scorrevano, loro immobili, su un nastro mobile. Erano vive, con gli occhi fissi, una dietro l’altra. Non avevano niente di spaventoso di per sé e fino a oggi non mi ero mai spiegata davvero perché una simile scena potesse ispirarmi terrore puro. Ma oggi mi è capitato di rileggere i versi:

« Il Cielo e la Terra non usano carità,
tengono le diecimila creature per cani di paglia.
Il santo non usa carità
tiene i cento cognomi per cani di paglia. » (Tao Te Ching)

Credo di aver capito finalmente il senso di quel sogno e perché mi terrorizzò così.
Anche se oggi questi versi quasi mi consolano.

Commenta su Facebook!

Libri

  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design