• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

Stamattina facevamo la fila in un ufficio pubblico: quando abbiamo capito che c’era molto da aspettare, siamo usciti sullo spiazzo a giocare con un bastoncino.
Ben presto è venuta a giocare con noi una bambina che evidentemente non era andata a scuola, e che si è rivelata grande partner nel tiro del bastoncino.
Poi la sua mamma ci ha raccontato che vivono a un indirizzo protetto perché sono scampate alla violenza maschile. Ora si nascondono e la bambina non ha ancora una nuova scuola.
Questa bambina quasi non parla e non esprime i suoi sentimenti tranne che con i cani, ma all’indirizzo segreto i cani non sono ammessi. Madre e bambina allora si aggirano per i parchi di questa città che non è la loro per farsi nuovi amici cani.
Cane Giove ha dato alla bambina il mio numero di telefono così ora potrà chiamarci e venire a parlare e giocare da noi quando le pare. Cane Giove non lo sa ma è per questo che quando siamo tornati a casa gli ho offerto un pezzetto di würstel in premio.
Nella foto vedete il bastoncino magico che ha favorito l’incontro.

Commenta su Facebook!

Libri

  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design