• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

L’ho sollevato con una certa fatica, lasciandolo scivolare dall’ultimo ripiano dell’armadio, nascosto tra una pila di coperte e una vecchia borsa da mare. Non ricordavo fosse così pesante e l’ho sfogliato: senza nostalgia, ma con l’idea di ridere di me, non avendo alcuna voglia di ridere degli altri; così, un po’ per vezzo di narcisismo che, a una certa età, diventa la maschera della pietà che, per primi, dobbiamo a noi stessi.
Il catalogo degli amori impossibili conta molte pagine, ma ogni catalogo per sua natura deve seguire un ordine, che sia cronologico – il che consente di tracciare una parabola, un diagramma delle tue fantasie e delle tue disillusioni che finisce per essere il tuo ritratto spiccicato – o anche solo alfabetico, caso in cui prevale la mera ragione elencativa.
Ci sono vecchie fotografie – alcune senza didascalia – spesso solo nomi; perché basta un nome a evocare un mondo di struggimenti e di follie, e qualche volta anche solo un colore, quel colore che per alcuni giorni, mesi o anni fu il filtro ingannevole con cui guardasti il mondo.
A differenza del più famoso catalogo di Leporello, che è l’elenco delle infedeltà, il catalogo degli amori impossibili è un compendio di virtù, perché un amore impossibile, per essere tale, pretende devozione, non la semplice fedeltà.
Oggi tra un sorriso e un magone, a un certo punto ho ritrovato il tuo tra gli altri nomi e mi si è gelato il sangue. Poi ho visto che c’erano ancora altre pagine, bianche, immacolate, vuote: ho chiuso il libro e ho riso di cuore.

Commenta su Facebook!

Libri

  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design