• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente
Il segno di Porro

Il segno di Porro

scritto da Gabriella De Bartolomeo

Le avventure di Porro si svolgono nel caldo californiano della mia cucina, alle ore dodici di un giorno qualsiasi, e hanno come protagonista il nobile ortaggio, che si spoglia del verde delle sue foglie, indossa una maschera d’olio e, con grande maestria e delicatezza, vince su tutti e dona ricchezza e consistenza ai piatti.

I suoi nemici sono i palati della guarnigione McDonald’s, comandati dal sergente Big McGarcia. Fedele servitore di Porro è l’uovo Bernardo, che per lui si fa in otto, assieme ai tre fedeli Caballeros: Pamigianos, Sales y Pepes.

Io, novella Lolita innamorata di Porro e abile nell’uso della padella antiaderente, prendo il Porro, lo faccio rosolare, aggiungo dell’acqua, lo faccio stufare (non certo di me) e poi raffreddare.

Nel frattempo, con Bernardo e i Caballeros, corro in suo aiuto, mescolo tutto insieme, rimetto sul fuoco, impugno la padella come una spada e finisco di cucinare la mia frittata di porri.

Semplice come la giustizia, ricca come i sani principi, nobile perché combatte la tirannia dei grassi. Un piatto che mette tutti d’accordo e lascia il segno, il segno di Porro.

Commenta su Facebook!

Libri

  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design