• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente
L’amica geniale a Ischia
Yvonne Sanson e Gina Lollobrigida in "Campane a martello" di Luigi Zampa - 1949

Quando ho letto il libro, anni fa, si parlava di Porto d’Ischia, il cuore pulsante dell’isola turistica degli anni Sessanta, dove la giovane Elena Greco approda per una breve e meritata villeggiatura.
La produzione della fortunata fiction targata HBO ha scelto invece il molo di Ischia Ponte, l’antico borgo con il Castello Aragonese. L’estate scorsa ho visitato il set e mi è sembrato che la scelta della location fosse dettata esclusivamente da ragioni di marketing.
Ma la fedeltà all’ambientazione originale è un mero spauracchio quando si parla di film e nel ricco e fertile patrimonio ispirativo che sembra guidare la mano di Saverio Costanzo c’è la memoria del Cinema. E allora il fotogramma del battello che attracca al molo, con alle spalle la sagoma violetta del Castello Aragonese, non può non richiamare quello di “Campane a martello”, un film diretto da Luigi Zampa nel 1949 con Gina Lollobrigida e ambientato a Ischia.
In entrambi i film l’isola diventa un luogo dell’anima che ti cambia per sempre, e il pontile una passerella verso un altro mondo – lo sanno bene generazioni di emigranti ischitani che da quel pontile sono partiti.
Poi ci sono i miracoli per mitigare l’eccessiva antropizzazione del paesaggio e un comignolo troppo moderno che sbuca dalla casa posta di fronte al terrazzo della padrona ischitana, ma l’immagine del molo e del Castello che si allontanano – ancora una citazione da “Campane a Martello” – racconta la mia isola in maniera straordinaria, senza tradire lo spirito della narrazione originale.
Sia benedetta l’amica geniale!

L'amica geniale - Serie televisiva RAI 2018
L’amica geniale – Serie televisiva RAI 2018

 

Commenta su Facebook!

Libri

  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design