• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

Se dovessi votarmi a un santo, di sicuro non scomoderei san valentino.
ha dato una rosa a una coppia in crisi e i due se ne sono andati mano nella mano. sì, ma poi è andato a vedere se la storia ha avuto il lieto fine? che non c’è niente di più instabile dell’innamoramento, fatto di farfalle nello stomaco e occhiali rosa sul naso. e comunque, piaccia o no, è tutta chimica. la responsabile è lei, la feniletilamina che rilascia dopamina, un neurotrasmettitore, “la cui attività è strettamente legata ad una rete di neuroni che genera sensazioni piacevoli in seguito a comportamenti che soddisfano stimoli come fame, sete, desiderio sessuale”.
tutto questo ha durata limitata. si parla di 18 mesi, massimo 4 anni. che poi il nostro cervello si assuefa alle molecole dell’amore e chi s’è visto s’è visto. capisco che può essere poco romantico legare le faccende di cuore a una formula chimica. ma c’è il rovescio (o il diritto) della medaglia.
vuoi vedere allora che le famigerate pozioni magiche delle fattucchiere qualcosa possono davvero combinare?
prosit agli innamorandi.

Commenta su Facebook!

Libri

  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design