• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente
Le stanze del Principe
Gioiello azteco

 

Ciascuno è Principe per il solo fatto di essere stato messo al mondo. La sostanza del titolo non varia in ragione della fortuna che al singolo è concessa. Il destino è sovrano e ti colloca sempre al primo posto nella linea di successione, inconsapevole dell’eredità che ti attende. Non c’è voce del sangue, ma silenzio.

 

L’infanzia è una notte santa che scivola sulle palpebre chiuse, rischiarata da promesse troppo facili da mantenere.

 

Nulla è lontano, perché tutto si mostra con cristallina evidenza.

 

Nulla è perduto, perché tutto, prima o poi, ritorna.

 

Ogni cammino può essere percorso nel suo verso contrario – è sempre il verso giusto- nel doppio movimento del palindromo senza capo né coda, nella spirale infinita tracciata dal serpente come pura eccedenza visibile di una quieta assenza di tempo.

 

Poi un colpo di lancia!

 

Zu Hilfe! Zu Hilfe! Così cantano nel Flauto Magico l’emissarie della Regina della Notte per risvegliare il Principe Tamino.

 

È un istante, ed eccola, riflessa sull’umida pupilla, la belva in agguato sin dal primo vagito. O forse è un altro te che si fa pietra e si frantuma in mille pezzi al suolo.

 

Non ci sono più talismani che proteggano né prove iniziatiche da superare, se non quella di ricomporre i resti, per riconoscere la propria incompletezza, e poi scegliersi un padre, dal quale ereditare tutto il peso del mondo.

 

Commenta su Facebook!

Libri

  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design