• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

 

Non c’è l’albero illuminato, non c’è il presepe. Poca gente fuori, e nessuno certo a fare acquisti. Non ci sono musiche natalizie a far tintinnare l’aria, né Babbi Natale a distribuire caramelle ai bambini. La neve cade, certo, ed è pure bianca, ma non ammanta di poesia silenziosa una città dalle mille luci: serve solo a rendere un po’ meno oscuro il buio che avvolge tutto.
Gli occhi di chi incontro non risplendono di quella gioia quasi infantile che a Natale si tira fuori dalle cassapanche dell’anima. Nessuno inventa regali, nessuno ne attende. Neppure i più piccoli, per cui pare che questi siano giorni esattamente come gli altri. Nessuno di loro ha scritto letterine di richieste, nessuno si sforzerà di rimanere sveglio per vedere Babbo Natale; tutto come ieri, tutto come domani.
Anche per me è così. Sono solo, la luce già fioca di un fuoco ormai vecchio dona un po’ di tepore a questo unico angolo della mia caverna. Gesù nascerà fra seimila anni.

 

Commenta su Facebook!

Libri

  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design