• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente
Parlo da sola
Immagine di Enrico Camporese

Certe volte, nelle abituali volte che sono da sola in casa, mi ritrovo a parlare ad alta voce in un flusso di pensiero che, quando mi sento e mi accorgo delle parole che escono da sole, mi sembra di essere Molly B. e di vivere con la coscienza fuori di testa e pavento un inizio di altri problemi…
Poi mi consolo perché in effetti mi succede avendo dei destinatari ai quali, certe volte in queste certe volte, arrivano con tanti quanti, alcuni pensati. E allora ci diciamo che la telepatia a noi ci fa un baffo o ci spiccia casa, che in effetti adesso mando un input alla mia cara peruana che mi aiuta nei domestici impegni, così ella mi chiama quando può.
Io intanto sto commentando con Augias in tv una bella trasmissione operistica su Rai3, perché su altri canali scorrono fotografie che mi irritano, mi addolorano, mi fanno sentire una vera papera impotente e non voglio reagire male.
Adesso sono seduta nel punto in casa del flusso d’aria corrente e mi faccio forza che più tardi devo uscire e ora non mi posso spatasciare e andare via dal flusso e nel sonno…
Chissà però se le papere hanno i flussi di coscienza. Secondo te!?

Commenta su Facebook!

Libri

  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design