• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente
Parole Parole Parole
Illustrazione Stefano Navarrini ©

Parole Parole Parole

scritto da Salvatore Ronga, Giovanna Nuvoletti, Valeria Viganò

 

Una parola sa essere bella, se ne sta sospesa, solitaria, e brilla nel buio come una stella. La tiri giù e la incateni al rigo, un po’ di luce si perde, ma speri che illumini le altre.

La parola ingombrante ruzzola e rischia di schiacciare quelle vicine, ti affanni a puntellarla perché è pericolosa la sua boria da parolone.

Ci sono parole vaghe, fluttuano ribelli e disegnano anse nuove, impreviste, che fanno deviare il pensiero dal suo corso, e parole troppo leggere, che vanno incastonate con cura perché non traballino e scivolino giù dal foglio lasciando buchi inconsistenti.

Tutte le parole, messe lì, nero su bianco, sono falene appuntate con gli spilli, hanno ali divaricate, di colore cangiante, e non sanno più volare, a meno che il lettore non rompa la teca e incominci a soffiare.

Scrivere è scegliere con cura le parole da non usare, le parole da salvare.

Salvatore Ronga

 

Ogni parola vuole dire tutto. Eppure tace.

Giovanna Nuvoletti

 

La parola è un insieme di lettere che suonano. ogni lettera una nota, ogni parola un accordo. tante insieme possono stridere come il taglio del ferro, pesare come un macigno che piomba, librarsi argentee come una rondine. suonano rapide, lente, un allegro o un adagio, un valzer o una marcia funebre. non importa dirle per farle cantare. non importa scriverle perché riecheggino. la sinfonia delle parole è nella mente.

Valeria Viganò

Commenta su Facebook!

Libri

  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design