• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente
Passa un treno per la notte
Foto ©Sabrina Suadoni

Vicino

a quest’acqua salata e

così poco mare, circoscritta

da questo limite

di sassi sporchi

così poco spiaggia.

 

Da lì tornerò a casa,

così poco mia.

 

Lì in fondo,

dove qualcuno che ha

in dono le mie mani

costruisce arcobaleni di contrabbando

nei solchi

umidi

del fango di novembre,

e li lancia fuggitivi con le guardie dietro

nella mezzanotte senza scarpe,

uno specchio si ostina

a descrivere la mia immagine,

così poco mia.

 

E il sole, poco a poco,

tramonta.

 

Passa un treno per la notte,

con così troppi sogni.

 

Commenta su Facebook!

Libri

  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design