• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

 

Dal lontanissimo pianeta Wurtz un alieno è stato stato inviato sul nostro pianeta per comprendere le usanze dei terrestri. Il Wurtz non vede l’ora di ritornare sull’ordinato, pulito, altamente tecnologico pianeta d’origine dove l’attività principale è fare una gita orbitale intorno al pianeta medesimo. Costantemente disgustato da quello che vede e da quelli con cui entra in contatto non gli è difficile suggerire al Gran Consiglio dei saggi di Wurtz di procedere alla immediata disintegrazione della Terra. Purtroppo però la disintegrazione viene continuamente rimandata perché i saggi trovano molto divertenti i diari di Wurtz, che potrebbero diventare un best seller planetario, da cui ricaveranno un cinepanettone cosmico in lunavisione, cioè da proiettare sul lato luminoso delle loro lune.

Il Wurtz che è un ibrido, cioè un incrocio fra un labrador e una pianta di salvia, con il motore di una Toyota, si è impiantato in una femmina terrestre piuttosto belloccia. Il suo ingresso nella città di Roma è stato immediatamente notato: solo un’entità aliena poteva rispettare gli stop e non posteggiare in doppia fila. La sua presenza è stata segnalata all’istante anche sul sito Dagospia, motivo per cui il Wurtz è stato invitato a condurre delle serate in discoteca; a Uomini donne & Alieni; a Porta a Porta come probabile testimone del delitto dell’Olgiata; ad unirsi al gruppo dei Responsabili; alla Farnesina per spiegare se devono o non devono bombardare e soprattutto cosa e chi e quando; dal PD come unico candidato in grado di mettere tutti d’accordo e infine ad Arcore, da cui però è uscito subito, perché il padrone di casa è a suo parere un alieno mal riuscito e quindi poco interessante per la sua ricerca sui terrestri.

 

 

Commenta su Facebook!

Libri

  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design