• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente
Senilità
Immagine dell'Autrice

Senilità

scritto da Aglaja Ivanovna Epancina

La memoria mi difetta
me ne accorgo poco a poco
(le sinapsi troppo in fretta
fanno male il loro gioco).

Mi dimentico le chiavi,
il telefono, la penna,
(ma non come mi chiamavi
qui la mente non tentenna).

Ho scordato la patente
e quel certo appuntamento
(non mi importa più di niente
e neppure mi lamento).

Non ritrovo quelle carte
ho perduto il portafoglio
(riconosco ancora l’arte
ed ancor so quel che voglio).

Ho smarrito anche il futuro
è svanito piano piano
(non vi è nulla di sicuro
più non trovo la tua mano).

Alla fine sarà il nulla
perché è lì che poi si arriva
(sarò bimba nella culla
sarò morta ancora viva).

Commenta su Facebook!

Libri

  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design