• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente
Tre porci
G. Grosz, Sunny Land, 1920.

 

Erano tre fratelli e si somigliavano l’un l’altro. Il primo amava il mare e pensò di costruire un bungalow sulla spiaggia.
«È una casa di paglia» si giustificò con chi gli fece notare che sul demanio non si poteva costruire.
Il secondo, invece, amava la montagna. A mezza costa costruì la sua casa. «È una povera baracca» si difese.
«Ci ripongo gli attrezzi quando vado a caccia.»
Il terzo amava ricevere. Costruì una solida casa, con tante camere, anche se aveva la licenza per poche stanze. Nessuno di loro amava la legge.
«Al lupo!» grugnì il primo, dopo la mareggiata. «Al lupo!» grugnì il secondo dopo lo smottamento. «Al lupo!» grugnì il terzo, per non distinguersi dagli altri due. Ma il lupo non c’era, c’erano solo tre porcellini che, avendola fatta franca più volte, erano cresciuti troppo.

 

Commenta su Facebook!

Libri

  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design