• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

Vengo da una pioggia finissima e ordinata ma senza fine, scandinava . Volo. Arrivo. Esco nella stazioncina dei calessi, dal nome minuscolo, Ciampino. Il sole splendente è calato alla fine del tramonto, lasciando una densità calda che toglie il fiato. Vado alla postazione dei taxi e con sollievo vedo un arco di macchine bianche parcheggiate. La prima è la mia. Trascino la valigia, guardo. I taxi sono vuoti. I conducenti raggruppati a fumare poco in là. Faccio un cenno, non rispondono. Mi avvicino, uno mi chiede la destinazione. Al mio Roma centro, scuote la testa. Gli altri mi danno le spalle e continuano a parlare, come se non ci fossi. Insisto, niente, non mi calcolano. Passa una coppia di americani attempati. Il tassista scatta come una molla, li carica e riparte. Gli altri colleghi scherzano, fumano davanti a me, piantata lì. Aspetto. Passa una famiglia francese, il secondo taxi li carica e sgomma via.

Sono stanca, sola e affamata. L’ultimo bagliore del giorno scompare. Ed è adesso che la mia incredulità lascia posto ai fumi densi che cominciano a uscirmi da naso e orecchie, l’educazione viene spazzata via e le parole che emetto in un grugnito contengono una certa dose di assertività. All’ennesimo rifiuto di portarmi a casa, condito da nun se po’ fa, gli occhi mi si fanno fessure e mi trasformo in castigastronzi. Pronuncio una parola e mi giro diretta verso il posto dei carabinieri. A quel punto, un tassista mi ferma, prende il cellulare e parla con qualcuno. Ariva, dice tornando al suo ozio. Appare un taxi scassatissimo, bozzato e senza aria condizionata. Finalmente salgo. Chiedo perché, perché non fanno il loro mestiere, ma il bello e cattivo tempo. Lui è un ragazzo giovane in una macchina decrepita ma guida bene. È gentile, premuroso, appartiene a una cooperativa democratica di pochi autisti. Risponde: io accetto tutte le corse, loro, loro sono la mafia.

Commenta su Facebook!

Libri

  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design