• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente
Volevo una bambola rock
Illustrazione Stefano Navarrini ©

Molti anni fa chiesi a Babbo Natale, o meglio alla Befana, una bambola. Si chiamava Dolly Rock, portava i capelli alla Joey Tempest e suonava la chitarra elettrica. Invece ricevetti La Maglieria di Barbie. Come a dire vuoi fare la rocker? Meglio se fai la calza, va’.
Che in realtà non è andata così. I miei genitori non si persero certo in questi sofismi. Dolly Rock era solo troppo costosa. Prezzo novantamila lire, ricordo ancora: il negoziante che lo pronunciava e il mio sogno che svaniva.
Ostinata restai a guardare la bambolona a lungo con occhi da bue, sperando di muovere a pietà i miei due befani. Ma non accadde. Non ricordo poi se la maglieria la scelsi io o loro. A ogni modo ci giocai, anche con una certa soddisfazione a volte: creare qualcosa era divertente – anche se tutto ciò che creai fu qualche tubo di lana arancione per vestire Barbie. Fu la mia ultima epifania con giocattolo, l’anno dopo ero ormai troppo grande…
Ora lei è là, la maglieria dico, nella sua scatola un po’ sdrucita ai bordi, con dentro fili spezzati, un gomitolo e pezzi di stoffa stantii. Sta ancora lì, eh, come a ricordarmi che “così va la vita, bambina.
Ti aspetti un sabato scintillante di sole e ti svegli con la nebbia che inghiotte il balcone. Speri in un’auto ma ti arriva il triciclo. E ti ci adegui pure, al triciclo, intanto, pensi, c’è tempo. E però quello passa, e ti distrai con altre cose, ti dimentichi del primo desiderio, lasci proprio andare, colpevole!, ti affezioni persino al triciclo… Finché un giorno un singulto ti acchiappa: sei troppo grande ormai.
Guardi dal rettangolo opalino della finestra e pensi. E non sai. Non sai se vuoi credere al “troppo grande” o se è solo una gran balla. Se pretendere Dolly Rock o fare tubi di lana arancione.

Commenta su Facebook!

Libri

  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design