Caricamento

Digita la ricerca

Società

Raccolta differenziata

ROSSANA CAU
3.261 visite

 

Corso breve per uomini ritardati

 

Il corso è indirizzato a coloro che pur essendo uomini mediamente intelligenti, magari provvisti di istruzione superiore e/o laurea, alla domanda sul perché il vetro vada nel contenitore del vetro e il rispettivo coperchio in quello della plastica esibiscano un viso attonito e uno sguardo perso nel vuoto cosmico.

 

Lezione numero 1:

Alcuni oggetti o recipienti sono fatti di carta o di cartone e se esiste un bidone dove si noti una certa quantità di carta et similia si può presumere che esso sia il contenitore dove tali oggetti vanno gettati.

 

Lezione numero 2:

Davanti alla possibilità di gettare le lattine nel recipiente per la plastica o in quello per il vetro si è autorizzati a chiedersi se ciò è lecito e auspicabile. Dopo aver ricevuto risposta adeguata, usare senza indugio il contenitore che ha ottenuto il maggior numero di risposte affermative.

 

Lezione numero 3:

Il secchio per i rifiuti organici non è il più indicato ad accogliere gli scontrini della spesa, anche se a causa dell’incazzatura contro i prezzi dell’ortolano ci si è sputato sopra. È però lecito domandarsi se i gusci delle cozze siano sufficientemente organici da essere depositati nel recipiente in questione.

 

Lezione numero 4:

Come non farsi prendere dal panico davanti ad alcuni oggetti che non sembrano appartenere alle categorie principali carta-vetro-plastica-umido. Approfondimento e studio della Frazione Residua.

 

Lezione numero 5:

Riabilitazione di chi lascia in giro per casa ogni possibile tipo di rifiuto sperando che un’anima pia la getti al proprio posto nel contenitore appropriato.

 

Il corso prevede inoltre di recarsi almeno una volta in pellegrinaggio presso la “Piattaforma Ecologica” a smaltire un oggetto ingombrante tipo la vecchia lavatrice o il comò della nonna.

 

Alla fine del corso non si vince niente, ma si salvaguarderà la pace domestica e di quella Santa Donna della Docente.

 

 

ROSSANA CAU
ROSSANA CAU

Vive in Lombardia ma la sua anima resta profondamente sarda. Mantiene le sue radici e ne scrive. È admin e membro della redazione per la pagina facebook de LaRivistaIntelligente e ne coordina tutti i contenuti in pubblicazione.

  • 1
Successivo

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *