Caricamento

Digita la ricerca

Poesia

Stanchezza

MARIA GRAZIA SERRADIMIGNI
11.101 visite

Felice Casorati L'attesa

 

Gli stupidi, gli ignoranti, gli invidiosi,
quelli in malafede, quelli stronzi e basta.
I bugiardi senza motivo, i sinceri ad ogni costo,
quelli che dovrebbero tacere.

Dentro lo specchio
vedere la tua faccia che non è più la stessa
e, se è per questo,
anche il culo e tutto il resto.

Andare a dormire da sola.
Allungare la mano nel letto. Non trovarci nessuno.
Scambiare le prime parole del giorno, se va bene, alle 10 del mattino
e magari è la fornaia o un rompiballe
che al telefono ti offre qualcosa di speciale.

Fare i conti mentre vai a fare la spesa.
Dover scegliere tra un nuovo, terapeutico vestito, o il macellaio.
Sperare che gli elettrodomestici non si rompano
o, nel caso, lo facciano con un congruo intervallo uno dall’altro.

Vedere che a qualcuno va sempre tutto bene,
anche se non lo merita.
Sapere che non hai altro che te,
ma non bastarti più.

 

Tags:

Ti potrebbe piacere

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *