• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

La narrativa di Maurizio Giardi

Sirena lei, sirena lui
Si incontrarono in un brutto momento, ma non poteva che accadere così. Dopo un incidente in tangenziale con feriti gravi e una persona incastrata nelle lamiere dell’auto. Lei arrivò dalla parte della città, lui dalla periferia dov’era la caserma dei Vigili del Fuoco. Si erano già sentiti altre volte, ma non si erano mai incontrati. Lei era bitonale e lavorava sull’ambulanza da quando era nata, era giovane ma esperta. Lui era mono tono e più grande di lei, viaggiava sul camion de LEGGI
Il paese degli acronimi
  Iniziammo con l’I.V.A. nel 1973, si ricordano ancora le interviste per strada e la fatidica richiesta : – Cosa ne pensa dell’IVA?- Le persone erano sconcertate e rispondevano come potevano per non apparire deficienti al pari della domanda. Oggi Iva è cresciuta e ha partorito molti altri acronimi;dopo venne C.A.P. che ormai fa quasi tenerezza, ma quando le poste dettero i numeri alle città ci sembrò di essere entrati nell’epoca moderna. Un altro molto utilizzato e ormai obsol LEGGI
Milano era le Donne
  Bulova Accutron, pura lana vergine, Kaloderma e i bruciatori Riello, immancabile la Coca Cola. Una foto di piazza del Duomo a Milano negli anni settanta, presa stavolta con le spalle al Duomo stesso. Alla fotografa non interessava il monumento, ma le persone oltre alle cose. In primo piano due ragazze di quegli anni, molto compite e con in mano oggetti da studentesse in vena di shopping, poi un uomo con l’ombrello in una giornata piovosa, molto milanese anche lui. Ma tutti con l LEGGI
Il borgo libreria, Bécherel
  Ho una libreria a Bécherel, in Bretagna; non sono nato qui, mi ci sono trasferito da diversi anni. Volevo uscire dal mondo e mi sono ritrovato a Bécherel. Non potevo che fare il libraio, qui si commercia solo libri, tutto il paese vive di questo. Aperta la libreria mi rendo conto che nel paese la gente è strana. Vengono al mattino le signore per fare la spesa e sono molto esigenti. La signora Polette, per esempio, si nutre soltanto di volumi antichi e mi rimprovera spesso di quel LEGGI
Le formiche sul lavabo
La domanda è: come far sloggiare le formiche senza ucciderle? Avevo provato la salvia vicino al buco, l’alcol, che però le rendeva più euforiche. Iniziai a parlarci. Anche le formiche avranno una propria psicologia, quindi la loro mente può essere violata. Ho riflettuto su cosa dire loro. La formica non teme niente perché è l’animale più forte del mondo. Deve essere molto piena di sé. Il cervello è piccolo e primordiale, il che restringeva i terreni di persuasione, n LEGGI
Il libro che non c’è
Si può recensire un libro inesistente? Credo di sì, per una ragione essenziale. È semplicemente il libro immaginato, desiderato, ma che ancora non esiste. Per questa ragione possiamo addossargli ogni desiderio, ogni finalità, ogni dilemma esistenziale risolto. Pensare al libro che ci cambia la vita (in quanti lo vorrebbero) oppure il libro che spiega le dinamiche dei comportamenti umani attuali. Sì, perché sono cambiate nel tempo e, in ogni periodo si è creduto che tali dinamiche fossero LEGGI
Nuovi mestieri, il venditore di coccole
Dopo che un tizio di New York, un disegnatore, ha cambiato mestiere e si è messo a temperare matite per gli altri mi è venuta un’idea davvero geniale. Partendo dalle necessità reali del mercato e sentendo spesso che manca quella fiducia incentivante, fondamentale per far ripartire il Paese, sono entrato nel settore. Quello degli incentivi, naturalmente. Aprirò un negozio. Proprio così, un negozio, ma non come ce ne sono tanti, non un negozio di cianfrusaglie. Un negozio di pacche sulle LEGGI

Pubblicità

  • La tua pubblicità su LRI !
  • La tua pubblicità su LRI !

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design