• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente
Solo parole esatte
Cerca nei titoli
Cerca nel contenuto
Search in comments
Cerca nei riassunti
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine
Search in groups
Search in users
Search in forums
Filter by Custom Post Type
Filtra per categorie
Poesia
Venerdì in versi
Critica poetica
Emily Dickinson
Costumi
Manuale di sopravvivenza
Amore ma anche no
Cucina Intelligente
Viaggi
Sesso sesso
Attualità
Società
MediaWeb
Polis
Sport
Scienza
Editoriale
Scritture
Racconti
In 10 righe
Pensieri Letterari
Storia
Cultura
Cinema
Libri
Musica
Arte Arti
Teatro
Fotografia
La Redazione
Concorso letterario ellerì
Senza categoria
Immagini
{ "homeurl": "http://www.larivistaintelligente.it/", "resultstype": "vertical", "resultsposition": "block", "itemscount": 4, "imagewidth": 70, "imageheight": 70, "resultitemheight": "auto", "showauthor": 1, "showdate": 0, "showdescription": 1, "charcount": 2, "noresultstext": "Nessun risultato!", "didyoumeantext": " Forse intendevi?", "defaultImage": "http://www.larivistaintelligente.it/wp-content/plugins/ajax-search-pro/img/default.jpg", "highlight": 1, "highlightwholewords": 1, "openToBlank": 0, "scrollToResults": 1, "resultareaclickable": 1, "autocomplete": { "enabled": 1, "googleOnly": 0, "lang": "it" }, "triggerontype": 1, "triggeronclick": 1, "triggeronreturn": 1, "triggerOnFacetChange": 1, "overridewpdefault": 1, "redirectonclick": 0, "redirectClickTo": "results_page", "redirect_on_enter": 0, "redirectEnterTo": "results_page", "redirect_url": "?s={phrase}", "more_redirect_url": "?s={phrase}", "settingsimagepos": "left", "settingsVisible": 0, "hresultanimation": "bounceIn", "vresultanimation": "rollIn", "hresulthidedesc": "1", "prescontainerheight": "400px", "pshowsubtitle": "0", "pshowdesc": "1", "closeOnDocClick": 1, "iifNoImage": "description", "iiRows": 2, "iitemsWidth": 1100, "iitemsHeight": 400, "iishowOverlay": 1, "iiblurOverlay": 1, "iihideContent": 1, "iianimation": "bounceIn", "analytics": 0, "analyticsString": "", "aapl": { "on_click": 0, "on_magnifier": 0, "on_enter": 0, "on_typing": 0 }, "compact": { "enabled": 0, "width": "100%", "closeOnMagnifier": 1, "closeOnDocument": 0, "position": "static" } }

La narrativa di Costanza Firrao

Dove non ho mai abitato
Manfredi, notissimo architetto torinese, compie 84 anni. Attorno al desco sono riuniti i suoi migliori amici, tra cui Massimo, il giovane collega al quale Manfredi ha di fatto già passato il testimone. In estremo ritardo arriva Francesca, sua unica figlia, che da anni ha abbandonato la professione ereditata dal padre, e vive lontana, a Parigi, con il ricco marito e la figlia adolescente. Francesca decide però di trattenersi più a lungo in Italia per badare all'anziano genitore e accetta, di LEGGI
Babylon Sisters
Trieste, un vecchio palazzo fatiscente e puzzolente - come lo definisce Kamla in apertura. In cui convivono gruppi disomogenei di extra comunitari: indiani, croati, turchi e cinesi. Leone, unico italiano nello stabile, li apostrofa tutti come "negri". Ma il vecchio professore in pensione - di questo si tratta - è il primo a prendere le loro difese quando il proprietario, un arrogante e corrotto triestino, ingiunge loro di sgomberare la casa, pena l'intervento della polizia. Con un andamen LEGGI
Il marito della parrucchiera
Bello non era, con quelle guance scavate, gli occhi in giù, i baffi spioventi. Ma ricco di fascino sì. Se n'è andato a 87 anni Jean Rochefort, uno dei più grandi interpreti del cinema francese. Nato a Parigi nel 1930, una lunga carriera alle spalle, vincitore di molti premi César, ha interpretato ruoli di grandissimo spessore. L'orologiaio di Saint Paul (1974) nel ruolo di un padre tormentato ma giusto gli valse il primo importante riconoscimento. Il film, tratto dal romanzo di Simenon (L LEGGI
L’ordine delle cose
Corrado, funzionario del ministero degli Interni addetto ai problemi dell'immigrazione, si reca a Tripoli con il difficile compito di trovare un accordo con le autorità locali per impedire gli sbarchi dalle coste libiche. Ad attenderlo, un collega francese e un altro funzionario italiano insieme all'autista che funge anche da interprete. Andrea Segre regista veneto da sempre sensibile al tema dei migranti - suoi i documentari A sud di Lampedusa, Come un uomo sulla terra, Mare chiuso e il b LEGGI
Sangue giusto
Roma 2010, quartiere Esquilino. I consueti afrori di cibi multietnici permeano la tromba delle scale. Ilaria sale i gradini che la portano al suo appartamento. Sesto piano, niente ascensore. Sul pianerottolo, ad attenderla, un ragazzo nero lungo e allampanato. Comincia così, con una descrizione olfattiva, il nuovo romanzo di Francesca Melandri. L'autrice di Eva dorme (2010) e Più alto del mare (2012) chiude con questo ultimo libro un triangolo narrativo, quello che lei stessa chiama trilogia LEGGI
Dunkirk
“Noi combatteremo sulle spiagge, noi combatteremo nei luoghi di sbarco, noi combatteremo sui campi e sulle strade, noi combatteremo sulle colline; noi non ci arrenderemo mai”, così Churchill in un famoso discorso in Parlamento, pronunciato per incoraggiare il popolo e le truppe a continuare l'impegno bellico tenendo vivo lo "spirito di Dunkerque". Maggio 1940, le truppe anglo-francesi sono strette in una morsa dall'avanzata tedesca. A nord della Francia 400.000 soldati hanno davanti a lor LEGGI
Le otto montagne
Salite e discese, cime innevate, alpeggi, ghiacciai, camminate sfiancanti e stremanti arrampicate. La montagna, in tutta la sua asprezza e bellezza, spiegata in modo minuzioso, spesso ripetitivo. Sembra quasi risolversi in una descrizione senza fine o fine a se stessa, in un tableau vivant suggestivo ma senz'anima, l'ultimo libro di Paolo Cognetti. Invece, addentrandosi nelle pagine del romanzo, proprio come succede a chi si mette in cammino per sentieri impervi e sconosciuti e a una svolta gli LEGGI
Il mio 2 agosto, per sempre
Capita che uno compia gli anni il 2 agosto. Il 2 agosto è difficile festeggiare un compleanno. Sin da bambini, a parte mamma, papà, eventuali fratelli o sorelle, nessuno ti fila. Tutti al mare. O sui monti. O all'estero. Col tempo ti abitui, in fondo è sempre il tuo compleanno. Fino a quel maledetto 2 agosto 1980. Era una giornata caldissima, anche a 1.500 metri si sudava. Si suda, anche se sei giovane, anche se sei una giovane mamma non ancora trentenne che spinge il passeggino su per il se LEGGI

Biografia

Costanza Firrao

Nata a Bari nel 1953, è sposata e ha due figli. Vive a Milano dal 1990. Collabora negli anni ’90 alle pagine culturali di alcuni quotidiani locali ed è stata traduttrice dal francese per riviste bilingue. Ha curato vari siti e blog. E' appassionata di cinema e letteratura.

costanzafirrao@hotmail.com

Pubblicità

  • La tua pubblicità su LRI !
  • La tua pubblicità su LRI !

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design