• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente

Narrativa nella categoria Polis

Archivi per la Categoria: Polis

Con Polis s’intende tutto quanto avviene di pubblico, rilevante o interessante, nella comunità che sentiamo nostra; piccola o grande che sia, dal quartiere al mondo. E’ un groviglio in continuo movimento: domande, opinioni, ansie, speranze, attese, paure; che, sempre, richiedono, sollecitano risposte. Dare queste risposte, è compito della politica. Fra quanto la Polis esprime, quanto si attende e quel che la politica percepisce e soddisfa c’è sempre uno scarto, ineliminabile. Se, però, lo scarto diventa troppo grande, la politica perde prestigio, non svolge più il suo compito, e la Polis soffre. Qui cerchiamo di osservare e capire se il vuoto fra Polis e politica può essere contenuto e ridotto, affinché il benessere e lo spirito pubblico ne traggano vantaggio.

Romeo e Marcella
  Marcella Duce era una romana di via della Lungara. Una romana vera. Romeo Rodrigues Pereira era invece un giovane tenente dei carabinieri napoletano. Si sposarono nel 1940, mentre i venti Leggi
La minoranza (del PD) non è “elegante”
  Pierluigi Bersani, Gianni Cuperlo, Roberto Speranza, Miguel Gotor & C. si sono appellati all’”eleganza”, al “galateo istituzionale”; hanno detto di voler evitare “sgrammatica Leggi
Don Ferrante e il Professor Grossi
  Si è scomodato anche il Presidente della Consulta per dire la sua sulla questione della partecipazione al voto nei referendum; una opinione come un’altra. La mia, per esempio è diversa: Leggi
Francia e informazione Stiamo ai numeri
  Lunedì scorso, il 7 dicembre, il giorno dopo il primo turno delle regionali francesi, ho scritto questo tweet: “ Dopo attento esame penso che il FN non vincerà nessun ballottaggio region Leggi
Ballottaggio a Taurianova
  Chiedo scusa agli amici che danno un’occhiata a queste mie noterelle: mi sono distratto e ho perso una settimana. Il 17 novembre ho notato come alcuni quotidiani enfatizzassero in modo Leggi
Kahled, l’eroe normale di Palmira
Lo hanno definito "Un eroe normale". Lui, l'eroe dei nostri tempi bui, è Khaled al-Asaad, il custode del sito di Palmira, torturato e decapitato dall'Isis il 18 agosto scorso. Milano gli ha dedicato Leggi
Intervista con l’Oriana
«Deh, credevate di esservi sbarazzati di me? Mi spiace darvi il ferale scooppe: la Profeta l'è tornata! Idi di Oriana, sciò. So' risorta come Unna Thurma dalla pietra nera del Père Lachaise ove fe Leggi
Sulla miseria dell’informazione Parrini rincara la dose
  Ho mandato la mia nota su Sedriano ad alcuni amici fra cui Dario Parrini. L'ho conosciuto anni fa quando era sindaco di Vinci, la patria di Leonardo. Oggi è deputato del PD e segretario re Leggi
Sedriano La miseria dell’informazione
  Casaleggio: “Ora Roma”. Accidenti, che è successo? M5S ha espugnato Sedriano, un comune dell’hinterland milanese: adesso punta sulla Capitale. Ad aver eccitato la mia attenzione non Leggi
Diritti civili negati
Due parole bellissime, il diritto, la civiltà. Su queste due parole di alto lignaggio ruotano i cardini della democrazia, si aprono le porte della giustizia e della libertà. Bisognerebbe rispettarle Leggi
  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design