• La RIvista Intelligente
  • social networks lri
La Rivista Intelligente
C’era una volta un vetro
Illustrazione Stefano Navarrini ©

 

C’era una volta un vetro di una finestra, stanco di essere in mezzo ai sospiri di chi non poteva uscire in pieno cielo, all’aria aperta; e c’era un prato fiorito, più in basso, nel giardino che il bambino con tanta malinconia ogni giorno guardava.

I compiti son necessari e per tutti importanti, lo sappiamo, anche per i bambini più grandi che sono convinti di essere adulti; forse è soprattutto a costoro che si dovrebbero fare ancora gli esami.

Il vetro intraprendente non si perse d’animo: si sporcò, a poco a poco, obbligando la mamma a pulirlo. La finestra finalmente fu aperta; entrò aria nuova, tiepida, e con essa anche un poco di primavera leggera. I compiti vennero presto conclusi, con attenzione sbrigàti: se ne ricavò ancora il tempo per una sortita.

In quel pomeriggio, ormai verso sera, c’era adesso, in giardino, un bambino felice e pochi metri più in alto, alla finestra, un vetro brillante come il cristallo, come il cuore di ognuno quando è felice.

 

 

Commenta su Facebook!

Libri

  • Compra Dove i gamberi d'acqua dolce non nuotano più di Giovanna Nuvoletti
  • Compra L'aquila 1971 anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli
  • Compra L'era del cinghiale rosso di Giovanna Nuvoletti
  • Compra La scomparsa dell' alfabeto di Valeria Viganò

  Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Roma, n.134 del 27 maggio 2013.


Parte del materiale fotografico sul sito LRI proviene da Internet. Soggetti o autori possono esercitare la volontà di rimuoverlo, segnalandola allo staff editoriale grazie al modulo di contatto nel menù redazione.


Cristina Cilli Content Project Manager & Web Copywriting    Franco Oliveri WebDesign & Graphic Design